rotate-mobile
Attualità San Vito dei Normanni

Rafforzare il dialogo tra aziende e istituzioni: tra le sfide di "72019"

Il presidente Dino Ligorio: "Tutte le aziende che vorranno condividere con noi e che trovano interesse negli obiettivi e nel percorso che l’associazione svolge, potranno associarsi e chiedere informazioni a info@72019.it"

SAN VITO DEI NORMANNI -  Creare rete tra le aziende e le diverse parti attive del paese, avviare un dialogo tra le imprese dello stesso settore o settori differenti: questi li obiettivi comuni dell'associazione "72019" di San Vito dei Normanni che raccoglie le partite Iva e che lo scorso giovedì ha riunito i suoi associati per il primo incontro pubblico del nuovo anno. 

"Un’assemblea partecipata e particolarmente attiva, in primis e per il paese stesso - dichiara il presidente Dino Ligorio -, una grande risposta a conferma che c’è voglia di cambiare e di crescere a livello imprenditoriale e di comunità. Si è percepito l’interesse da parte di tutti, così in tanti, di condividere una prospettiva di un futuro migliore per la nostra città, ragionando e dialogando insieme sugli obiettivi del nuovo anno partendo dai risultati ottenuti durante quello trascorso."
 
All'assemblea hanno preso parte nuove categorie di soci, imprenditori e partite Iva, durante la quale, da parte di tutti, è stato riconfermato l'impegno al dialogo costante con l'amministrazione comunale: "Ringraziamo i partecipanti - conclude Ligorio -, l’amministrazione comunale presente nella persona dell’assessore Viva, ed i nostri associati che al termine dell’incontro ci hanno deliziato con le loro prelibatezze, fiore all'occhiello del nostro bel paese. Tutte le aziende che vorranno condividere con noi e che trovano interesse negli obiettivi e nel percorso che l’associazione svolge, potranno associarsi e chiedere informazioni a info@72019.it."
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rafforzare il dialogo tra aziende e istituzioni: tra le sfide di "72019"

BrindisiReport è in caricamento