rotate-mobile
Attualità San Vito dei Normanni

Riapre il centro anziani: "Attività mirate al contrasto dell'emarginazione sociale"

Ieri, giovedì 15 settembre, nel Chiostro dei Domenicani, si è svolta l'assemblea degli iscritti al Centro Aperto Polivalente Anziani 

SAN VITO DEI NORMANNI - Si è svolta ieri, giovedì 15 settembre, nel Chiostro dei Domenicani, l'assemblea degli iscritti al Centro Aperto Polivalente Anziani nel corso della quale è stata presentata la programmazione dell’attività, integrata dalle proposte avanzate durante l’incontro. 

"E' stato un momento importante di confronto e scambio di idee, opinioni e proposte - si legge in una nota dell'amministrazione - nel corso dell’assemblea è stata presentata la programmazione dell’attività, integrata dalle proposte avanzate durante l’incontro: tra gli obiettivi fondamentali delle tante attività mirate spiccano il contrasto all'isolamento e all'emarginazione sociale, il mantenimento di un buon livello di autonomia psicofisica e l'incremento dello scambio intergenerazionale". 

Il sindaco Silvana Errico, l'assessore Alessandra Pennella e l'assistente sociale Vittoria Carrone hanno sottolineato l'importanza dell'apertura del Centro, dopo due anni di pandemia, e della sua rilevanza all'interno del tessuto sociale della città. In particolare il sindaco ha evidenziato quanto valore abbiano coloro che rappresentano le nostre radici e sono i custodi della nostra memoria e delle nostre tradizioni. Non a caso è stata scelta come data di riapertura del Centro il 2 ottobre, giorno dedicato ai Santi Angeli Custodi e alla Festa dei Nonni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il centro anziani: "Attività mirate al contrasto dell'emarginazione sociale"

BrindisiReport è in caricamento