Sanità, sciopero infermieri: a Roma anche Nursind Brindisi

Il 15 ottobre la categoria scenderà in piazza per manifestare il crescente disagio per la mancata valorizzazione del nostro lavoro

BRINDISI - "Nursind Brindisi invita tutti gli infermieri a scendere in piazza Monte Citorio il 15 ottobre a Roma per la mancata valorizzazione, per un contratto dignitoso.  Il 15 ottobre la nostra categoria scenderà in piazza per manifestare il crescente disagio per la mancata valorizzazione del nostro lavoro. Una valorizzazione che solo un contratto dignitoso può restituire agli infermieri. Per ricordare ai politici le promesse fatte agli infermieri a Montecitorio: ‘Non ci dimenticheremo di voi’". Lo annuncia Carmelo Villani segretaio territoriale Nursind Brindisi. 

"Nella Legge di Bilancio vogliamo vedere le risorse per la nostra valorizzazione. Una professione salvavita va giustamente remunerata. Gli infermieri sono a fronte di un riconoscimento economico, pronti e preparati ad un ampliamento delle competenze. Un po' come è già, di fatto, avvenuto durante la gestione della pandemia, con la categoria impegnata in qualsiasi settore e reparto ospedaliero".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Nursind, infine, sollecita rivedere i vincoli normativi sulle assunzioni del personale e sul blocco dei fondi contrattuali: nel Patto per la Salute è contemplata la possibilità per le Regioni di un'ulteriore spesa del 2 per cento proprio per i contratti. E' tempo di tradurre questo buon proposito in legge. A Roma, il 15 ottobre, Nursind ci sarà, a rappresentare le richieste degli infermieri". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento