Un anno con la Protezione Civile: bando per giovani fra 18 e 28 anni

Scadrà il prossimo 10 ottobre il termine per candidarsi al progetto di Servizio Civile del Comune di Cellino San Marco

CELLINO SAN MARCO - La scadenza è vicina, entro giovedì prossimo 10 ottobre sino alle ore 14.00 i giovani tra i 18 anni e i 28 anni e 364 giorni, potranno candidarsi per la selezione di partecipazione al Servizio Civile. Il Comune di Cellino San Marco si è aggiudicato il progetto “Occhio alla Sicurezza” che è finalizzato al potenziamento delle attività di Protezione civile locale, attraverso il monitoraggio, la valutazione e l’analisi, per gli aspetti legati alle varie tipologie dei rischi nonché delle attività di gestione dell’emergenza, per ciò che concerne gli aspetti ambientali, sull’intero territorio comunale. Il progetto è ideato per rispondere sia ad attività tecnico-amministrative specifiche, sia ai compiti di coordinamento da parte dell’Autorità Locale di protezione Civile nelle diverse attività di protezione Civile. Gli ambiti in cui il progetto si svolge sono tutti i settori all’interno della struttura comunale di Protezione Civile e sono divisi in due moduli operativi (in tempo di Pace – in Tempo di Emergenza).

L’Assessore Marialuce Rollo artefice della candidatura del progetto spiega: “Si è pensato di dare questa opportunità ai giovani, nella specifica materia, poiché, essi costituiscono un importante tramite per trasmettere e promuovere capillarmente nella comunità questa nuova cultura educativa e sociale.”

Il sindaco Salvatore De Luca, aggiunge che “attivarsi ad apprendere, formarsi e specializzarsi è la “condicio sine qua non” sia per divulgare le buone pratiche di protezione civile alle famiglie e consequenzialmente a tutta la cittadinanza, quanto per sviluppare un futuro percorso che possa consentire ai giovani, impegnati nel Servizio Civile Universale, di potersi candidare nel mondo del lavoro e/o partecipare a concorsi specifici in materia di Protezione Civile, nonché di fornire alla cittadinanza il proprio contributo di solidarietà operativa attraverso il Volontariato.” 

Giova ricordare che i quattro operatori/trici volontari selezionati saranno chiamati a sottoscrivere con il Dipartimento delle Politiche Giovanili, un contratto che fissa l’importo dell’assegno mensile (per ogni operatore) per lo svolgimento del servizio in 439,50 euro, inoltre il periodo prestato come operatore volontario di servizio civile, della durata di 12 mesi, è riconosciuto ai fini previdenziali, a domanda, nelle forme e con le modalità previste dall’art. 4, comma 2, del D.L. 29 novembre 2008 n. 185, convertito in Legge 28 gennaio 2009, n. 2.

Per candidarsi basta collegarsi al website del Comune di Cellino San Marco https://www.csm.br.it/  e cliccare su:  Concorso - Progetto dal Titolo “Occhio alla Sicurezza” con Codice Progetto n. R16NZ0375619105182NR16 - Codice Ente n. NZ03756 – Scadenza Bando a candidarsi il 10 Ottobre 2019.

Per informazioni si può contattare il Servizio Comunale di Protezione Civile, sito in Piazza Aldo Moro, 2 in Cellino San Marco, chiamando ai seguenti numeri telefonici: 0831 617915 e 350 57 44855.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

  • Maxi carico di droga al largo di Brindisi: arrestato uno scafista

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Bomba, svincoli chiusi e percorsi obbligatori: così cambierà la viabilità

Torna su
BrindisiReport è in caricamento