Stabile in Puglia la curva dei contagi: nel Brindisino 3 positivi ed un decesso

Il professore Lopalco: "Si raccomanda di mantenere elevato il livello di attenzione nel rispetto delle regole e nei comportamenti”

BRINDISI - Oggi, giovedì 7 maggio, come si legge nell’ultimo aggiornamento del bollettino epidemiologico sono 49 le persone risultate positive per l’infezione da Covid19 su 1852 test registrati ed è la prima volta dall'inizio dell'emergenza che crolla il numero degli attuali positivi. In particolare, i nuovi casi di oggi sono così distribuiti: 29 nella provincia di Bari, 0 nella provincia Bat, 3 nella provincia di Brindisi, 10 nella provincia di Foggia, 2 nella provincia di Lecce, 2 nella provincia di Taranto e 3  casi per i quali è in corso di attribuzione la provincia di provenienza. Sono stati registrati, poi, 3 decessi: 1 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Taranto.
 
Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 72.796 test. Sono 1004 i pazienti guariti. 2800 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.245 così divisi: 1362 nella provincia di Bari, 380 nella provincia di Bat, 600 nella provincia di Brindisi, 1098 nella provincia di Foggia, 502 nella provincia di Lecce, 270 nella provincia di Taranto, 28 attribuiti a residenti fuori regione e 5 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Le dichiarazioni del professore Pier Luigi Lopalco

Pier Luigi Lopalco responsabile del coordinamento epidemiologico della Regione Puglia spiega il dato odierno: “L'aumento relativo del numero di casi oggi registrati in Puglia fa riferimento a code di focolai già sotto osservazione principalmente in provincia di Bari: si tratta quindi di persone già in isolamento fiduciario, monitorate, asintomatiche o con sintomi lievi. Non risulta, nonostante l'aumentata attività di sorveglianza, alcun nuovo focolaio importante sul territorio regionale. La curva dei casi si è comunque stabilizzata intorno ad una media giornaliera di circa 20 nell'ultima settimana ed è da più di un mese in continua diminuzione. Si raccomanda tuttavia di mantenere elevato il livello di attenzione nel rispetto delle regole e nei comportamenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine epidemiologica odierna della Asl di Brindisi

L’attività di sorveglianza sanitaria nella provincia di Brindisi ha registrato oggi un totale di 164 tamponi effettuati fra Rssa, territorio e ospedale Perrino. I dati vengono illustrati dal direttore generale, Giuseppe Pasqualone. Il servizio di igiene e sanità pubblica ha eseguito oggi 92 tamponi: 8 a operatori della Rssa Don Lombardo di San Donaci, 22 alle suore della Casa di Riposo Maria Ss della Divina Provvidenza di Francavilla Fontana, 62 tamponi a persone nel proprio domicilio. Nell’ospedale Perrino sono stati effettuati 44 tamponi a operatori sanitari, 28 a degenti nei reparti e pazienti in Pronto soccorso. I tamponi processati ieri nei laboratori di analisi del Perrino e del Di Summa sono 237. I pazienti ricoverati al Perrino sono 23, di cui uno in Rianimazione. Da fine marzo a oggi sono stati 89 i ricoveri nei centri post Covid di pazienti in attesa di negativizzazione (40 a Mesagne, 27 a Fasano, 17 a Ceglie Messapica e 5 a Cisternino). Finora i pazienti dimessi da queste strutture e ritornati a casa sono 55.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento