Attualità

Sciopero di 24 ore anche per il personale di Fse: possibili disagi per i viaggiatori

Venerdì 26 marzo. I treni e gli autobus potranno subire cancellazioni o variazioni

Le segreterie regionali Puglia Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Autoferro, in adesione allo sciopero nazionale del settore del Tpl, hanno proclamato uno sciopero del personale di Fse di 24 ore, venerdì 26 marzo, per ragioni legate al mancato rinnovo del Ccnl Autoferrotranvieri Internavigatori (Mobilità Tpl).

I treni e gli autobus potranno subire cancellazioni o variazioni. Garantiti i servizi essenziali in caso di sciopero nelle fasce orarie di garanzia dalle 5.00-7.59 e dalle 12.30-15.29, ai sensi della Legge del 17 giugno 1990 n.146. Informazioni sulla pagina web fseonline.it o chiamando il Numero verde assistenza clienti 800 079 090.

In occasione del precedente sciopero del 8 febbraio 2021, proclamato dalle medesime sigle sindacali, si è registrata un’adesione del 27 per cento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero di 24 ore anche per il personale di Fse: possibili disagi per i viaggiatori

BrindisiReport è in caricamento