Attualità

Sciopero dei servizi pubblici: adesioni anche a Brindisi

In programma mercoledì 9 dicembre dalle 9 alle 11 davanti la sede della Prefettura

BRINDISI - Dopo numerose manifestazioni e un importante sciopero nazionale del comparto della sanità del 24 luglio 2020, i lavoratori e le lavoratrici somministrate della Pubblica amministrazione si mobilitano di nuovo e aderiscono allo sciopero proclamato da Fp Cisl, Fp Cgil e Uilfp/Pa per la giornata del 9 dicembre prossimo. A Brindisi l'appuntamento è davanti alla Prefettura, dalle 9 alle 11. 

"Riteniamo che le ragioni della proclamazione dello sciopero riguardino direttamente anche i lavoratori somministrati, in particolare per quanto attiene alla rivendicazione dei percorsi di stabilizzazione, nonché l’inclusione degli stessi lavoratori nelle procedure riservate nei bandi di concorso, oltre alla corretta applicazione della parità di trattamento economico anche per quanto attiene alle indennità accessorie e le maggiorazioni (in particolare quelle previste dalla normativa emergenziale per il personale sanitario). Il personale con contratto di somministrazione che intende aderire allo sciopero si asterrà dal lavoro per l’intero turno programmato per la giornata del 9 dicembre 2020, fatta salva l’applicazione dei protocolli di intesa finalizzati alla individuazione dei servizi minimi ai sensi di quanto previsto dalla legge in materia". Si legge in una nota congiunta dei sindacati interessati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei servizi pubblici: adesioni anche a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento