Servizi sociali e Multiservizi, mercoledì 9 settembre protesta dei Cobas

Sit-in alle ore 15 davanti al Comune di Brindisi, in piazza Matteotti, in concomitanza del consiglio comunale

BRINDISI - E' stato organizzato, dal sindacato Cobas di Brindisi, un sit-in per mercoledì 9 settembre alle ore 15, davanti al Comune in piazza Matteotti, in concomitanza del consiglio comunale, per protestare sul mancato incontroe confronto con il sindaco Riccardo Rossi su due questioni in particolare: i tagli ai servizi alle persone in difficoltà e la Brindisi Multiservizi. "Ancora oggi - spiega Roberto Aprile, segretario territoriale Cobas - 71 lavoratori dei servizi sociali, firmatari della proposta di discussione, non hanno ricevuto nessuna risposta. Sentiamo lamentele da parte delle cooperative che gestiscono i servizi di mancati pagamenti di stipendi dal mese di marzo che rientrerebbero nei debiti fuori bilancio che solo in consiglio comunale possono essere approvate. Cosa che riteniamo molto lontana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per quanto riguarda la Brindisi Multiservizi - continua Aprile - le cose certe che sappiamo è quella che gli ulteriori tagli alla società hanno costretto l’amministratore a presentare un piano industriale con i prossimi tre anni in rosso, in negativo, che significa la chiusura dell' azienda se non intervengono fatti nuovi. Ricordiamo che l’impegno dell' amministrazione a tagliare i famosi 'grassi stipendi' non si è ancora visto e non se ne vede neanche l’ombra di una sua realizzazione. La vertenza della assistenza domiciliare tarda ad essere conclusa perché dalle  informazioni che abbiamo avuto il Comune non ha ancora aderito alla richiesta della Prefettura di inviare una scheda informativa della questione. Purtroppo molte previsioni espresse dal Cobas lo scorso si stanno realizzando, faremo di tutto per evitare danni ai lavoratori ed ai cittadini."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento