rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Attualità Carovigno

Interrotto il servizio di mensa scolastica, presidio di famiglie e lavoratori davanti al Comune

L’Adoc di Carovigno "sollecita la dirigenza scolastica per un celere riscontro per l’avvio verso una soluzione della vertenza "

CAROVIGNO - Si è svolto questa mattina (giovedì 10 febbraio 2022) presso il Comune di Carovigno un presidio delle famiglie dei bambini frequentanti le scuole cittadine che usufruiscono del servizio di refezione scolastica. L'iniziativa si è resa necessaria al fine di un confronto con la gestione commissariale rappresentata da Maria Antonietta Olivieri a causa dell’interruzione del servizio e le inevitabili conseguenze sia sulla conciliazione dei tempi scuola lavoro delle famiglie sia
sulla didattica considerata la scelta del tempo pieno.  Al presidio hanno preso parte anche i lavoratori che al momento vedono sospesa la propria attività.

"Se sul fronte lavorativo si è aperto un confronto - si legge in una nota dell'Adoc Carovigno - dal punto di vista della risposta alle famiglie il commissario prefettizio con una nota fatta recapitare all'associazione ha informato che prima dell’avvio di un confronto rimane in attesa delle determinazioni della dirigenza scolastica opportunamente sensibilizzata sull’argomento. L’Adoc di Carovigno nel ritenere non più differibile una risposta alle famiglie che non può essere subordinata a logiche di bilancio sollecita la dirigenza scolastica per un celere riscontro per l’avvio verso una soluzione della vertenza confidando nel contempo della disponibilità del commissario prefettizio per una positiva soluzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interrotto il servizio di mensa scolastica, presidio di famiglie e lavoratori davanti al Comune

BrindisiReport è in caricamento