rotate-mobile
Attualità

Settimana della cultura dei ragazzi: torna il "Ccr in festa"

Cittadinanza attiva, musica, intrattenimento, giochi, sport, laboratori, a misura di bambine e bambini, ragazze e ragazzi

BRINDISI - È in programma sabato 25 maggio 2024, a partire dalle ore 16, presso il Centro di aggregazione giovanile del quartiere Paradiso di Brindisi, l’11esima edizione del Ccr in festa.

L’appuntamento, organizzato dai ragazzi e dalle ragazze, dai bambini e dalle bambine, del Consiglio comunale dei ragazzi Brindisi e dei consigli scolastici di tutti gli istituti comprensivi della città, rientra nell’ambito delle attività della Settimana della cultura dei ragazzi” e rappresenta un’occasione di svago e socialità per celebrare insieme la parte conclusiva del percorso educativo “Se puoi immaginarlo puoi farlo”, frutto della ricerca-azione “La mia città, il mio quartiere, la mia scuola”.

In programma musica, esibizioni, giochi, letture e laboratori gratuiti a cura dei giovani membri del Ccr e dei Csr che, negli ultimi mesi, sono stati impegnati a promuovere attivamente la cultura a misura di bambini, bambine, ragazzi e ragazze in città e che saranno lo staff della festa.

L’iniziativa, promossa dalla Cooperativa Sociale “Amani”, accoglie all’interno del Parco del Cag anche la “Festa dello sport e intercentri Coni” a cura dell’associazione “Mfr Brindisi”. Pertanto, nel corso della festa, sarà possibile mettersi in gioco provando e praticando diverse discipline sportive promosse da numerose Associazioni sportive del territorio.

Anche per la sua nuova edizione “Ccr in Festa” si conferma come spazio di sperimentazione culturale e di cittadinanza per i tanti bambini e ragazzi della città impegnati nel percorso del Consiglio comunale dei ragazzi. Le attività in programma sono state immaginate e concretizzate grazie all’impegno dei giovani membri del Ccr, dei docenti referenti del progetto, dei dirigenti di tutti gli Istituti Comprensivi della città e da una serie di realtà del territorio che seguono con attenzione la vita e le idee dei piccoli cittadini.

La giornata sarà occasione, anche grazie alla presenza del presidio Libera Brindisi, di fare memoria viva ricordando l’anniversario della Strage di Capaci e l’importanza dei beni confiscati restituiti alla cittadinanza, come il Centro di Aggregazione Giovanile del quartiere Paradiso di Brindisi.

A tessere i fili di questa grande avventura, il Servizio “La Città dei Ragazzi” dell’Amministrazione comunale di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana della cultura dei ragazzi: torna il "Ccr in festa"

BrindisiReport è in caricamento