rotate-mobile
Attualità

Regate, motonautica, Snim, scherma e vino: eventi da aprile a ottobre in città

Alla Bit di Milano presentati stamani gli appuntamenti culturali, sportivi ed enogastronomici che si svolgeranno a Brindisi nel 2023. Si parte ad aprile con il festival del vino

Eventi non convenzionali, che incuriosiscano e che siano frutto di un’azione nonché riflesso di un’immagine coordinata, congiunta e condivisa. Brindisi, i suoi grandi appuntamenti sono stati presentati alla Bit di Milano, alla presenza degli organizzatori delle manifestazioni che si terranno nel 2023, anche con il sostegno della Regione Puglia e seguendo le linee guida dei brand Sea Brindisi e We Are in Puglia. 

L’intento dell’amministrazione comunale è stato quello di comunicare un territorio dinamico, interessante per i visitatori e per coloro che scelgono di vivere la città anche per periodi più lunghi. Hanno partecipato alla conferenza stampa di presentazione Oreste Pinto ed Emma Taveri, rispettivamente assessore allo sport e assessore al marketing territoriale e turismo, Antonio D’Amore, commissario della Camera di Commercio, Giuseppe Danese, organizzatore del Campionato Mondiale di Motonautica per conto del Circolo Nautico Porta D’Oriente, Nino Caso, presidente del Circolo della Vela che organizza la regata Brindisi- Corfù, Giuseppe Meo, presidente dello Snim, Salvatore Zarcone, presidente Lega Navale Italiana Sezione di Brindisi che organizza la regata Brindisi- Valona, Pierangelo Argentieri, presidente comitato organizzatore della Coppa del Mediterraneo di scherma e Paolo Ponzio, presidente del Teatro Pubblico Pugliese.  

Luca Scandale, direttore di Puglia Promozione, che ha partecipato alla conferenza che si è tenuta presso lo stand della Regione, ha parlato di una Brindisi che, grazie al lavoro di rete, è la meta pugliese con il più alto potenziale di crescita. Concetto confernato anche dal direttore del Dipartimento Turismo e Cultura, Aldo Patruno. Per il dirigente, Brindisi è tra le tre aree della Puglia in cui maggiormente è evidente il processo di crescita dell'attrattività turistica. 

“Oggi possiamo ambire ad ospitare iniziative di livello nazionale ed internazionale- ha commentato Emma Taveri, l’assessore al turismo e marketing territoriale -. Siamo orgogliosi perché Brindisi viene percepita come città innovativa in cui c’è un cambiamento, una città in evoluzione. A Milano abbiamo presentato i grandi eventi che si terranno nel 2023, ma abbiamo anche lanciato un messaggio importante, quello di una città ambiziosa che vogliamo far conoscere”. 

L’assessore allo sport, Oreste Pinto, ha dichiarato: “Siamo felici di essere qui, tutti insieme per presentare Brindisi in maniera organica e sinergica. Sono particolarmente orgoglioso del fatto che la promozione del nostro territorio venga fatta soprattutto attraverso eventi sportivi di grande livello. Abbiamo creduto in questa formula che ci ha dato ragione e che, puntando anche su altri elementi culturali ed enogastronomici che arricchiscono l’offerta complessiva, contribuisce ad accendere i riflettori su una città per la quale stiamo lavorando molto e con grande passione. Questa collaborazione fra enti pubblici e soggetti privati sta dando frutti importanti ed avrà ricadute incoraggianti per un territorio che vuole programmare nel modo migliore il suo futuro”.    

Festival del vino

A Brindisi nasce un nuovo festival che celebra il vino, la Via Appia e il mare. Brindisi! - Vino, Appia, Mare, in programma da sabato 22 a martedì 25 aprile 2023, è il festival per valorizzare la tradizione vitivinicola e gastronomica, il territorio e il mare in chiave creativa e innovativa nato, facendo immediatamente seguito alla candidatura della Via Appia a Patrimonio Unesco, dalla collaborazione tra l’Assessorato al Turismo della Città di Brindisi e il Teatro Pubblico Pugliese e sostenuto economicamente dalla Regione Puglia attraverso l’Agenzia Regionale Pugliapromozione.

Coppa del Mediterraneo di scherma

Si terrà a Brindisi dal 20 al 22 ottobre 2023 l’importante kermesse schermistica “Coppa del Mediterraneo di Scherma 2023”. Il percorso che porta all’evento, già presentato a Brindisi lo scorso 15 dicembre verrà meglio raccontato durante una conferenza stampa presso la Bit di Milano. Il Comitato organizzatore, composto dal Comune di Brindisi, rappresentato dal Sindaco Riccardo Rossi, dall’Istituto Comprensivo Commenda con la dirigente Patrizia Carra, da Federalberghi Brindisi rappresentata dal Presidente Pierangelo Argentieri, dalla Asd Scherma Lame Azzurre “Maestri Zumbo” Brindisi con il presidente Alessandro Rubino e da Confcommercio attraverso la presidente Anna Rita Montanaro racconteranno la road map che porterà la città di Brindisi verso questo importante evento sportivo. Alla conferenza stampa parteciperà anche il testimonial della manifestazione: il campione del mondo di spada Paolo Pizzo. La manifestazione rientra nel percorso definito dalla Federazione Italiana Scherma, presente in Fiera con un proprio stand e dalla Confederazione del Mediterraneo di Scherma.

Snim

Procede a pieno ritmo l’attività degli organizzatori di Snim, il Salone Nautico di Puglia. La 19^ edizione si svolgerà sui piazzali e nello specchio d’acqua del porto turistico “Marina di Brindisi” dall’11 al 15 ottobre 2023. Si tratta di una delle rassegne nautiche più prestigiose del Mezzogiorno e proprio per questo rappresenta un punto di riferimento per le eccellenze del settore. Il Salone gode del patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Brindisi, del Comune di Brindisi, della Camera di Commercio, dell’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Meridionale, di Confindustria Nautica, di Confindustria Brindisi, del Distretto Produttivo della Nautica di Puglia e della Lega Navale Italiana.

Brindisi-Corfù

Alla 37esima edizione della regata internazionale Brindisi-Corfù partecipano imbarcazioni provenienti da diversi paesi che si affacciano sul Mediterraneo. La Regata partirà domenica 11 giugno 2023 dalla parte esterna del porto di Brindisi, mentre l’arrivo è previsto nell’isola di Corfù dopo aver percorso le 104 miglia che separano le coste pugliesi da quelle elleniche. La partecipazione è aperta a imbarcazioni monoscafo ed a imbarcazioni multiscafo. L’organizzazione dell’evento è del Circolo della Vela Brindisi e del Marina Gouvia Sailing Club. 

Brindisi – Valona

Il consiglio direttivo della Lega Navale Italiana di Brindisi, presieduto da Salvatore Zarcone, sta definendo gli aspetti tecnici e organizzativi della dodicesima edizione della regata Brindisi -Valona, che prevede l'assegnazione del Trofeo dell'Accoglienza e del Trofeo «Mirko Gallone». La regata si svolgerà dal 6 al 9 luglio e l'auspicio della sezione brindisina della LNI è quello dell'ulteriore crescita di un evento che, nel solco dei rapporti tra Paesi frontalieri, persegue l'obiettivo di incentivare la cooperazione, culturale economica e turistica. In questa ottica vanno viste le intese attualmente in corso con l'Università del Salento, che potrebbe partecipare alla prossima edizione con una propria imbarcazione ed essere protagonista di progetti che coinvolgano le Università di Durazzo e Valona.

Adriatic cup

Ormai è un appuntamento con la tradizione, quella del mare. Brindisi si prepara ad ospitare l’edizione 2023 dell’Adriatic Cup Campionato Mondiale di Motonautica, organizzato dal Circolo Nautico Porta D’Oriente in collaborazione con Federazione Italiana Motonautica, Amministrazione Comunale di Brindisi, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Capitaneria di Porto, Camera di Commercio, Assonautica, Regione Puglia e Puglia Promozione. L’appuntamento è dal 23 al 25 giugno sul lungomare Regina Margherita. I bolidi dell’F2 torneranno a sfrecciare nel porto interno di Brindisi, uno dei migliori campi di gara a livello mondiale. Ma, al pari delle altre edizioni, ovviamente non sarà questa l’unica categoria in gara. Torneranno, infatti, anche l’F15, vetrina dedicata alle giovani promesse della motonautica mondiale, e le moto d’acqua per offrire uno spettacolo adrenalinico che negli anni ha riscosso sempre maggiore successo, contribuendo peraltro ad aumentare l’attrattività della città di Brindisi come meta turistica
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regate, motonautica, Snim, scherma e vino: eventi da aprile a ottobre in città

BrindisiReport è in caricamento