rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Attualità

Sospeso servizio rilascio certificati anagrafici presso tabaccherie ed edicole a tutela della privacy

Per effetto della circolare n.115/2022 emanata dal Ministero dell’Interno a tutti i Comuni e segnalata dalla Prefettura di Brindisi

BRINDISI - Per effetto della circolare n.115/2022 emanata dal Ministero dell’Interno a tutti i Comuni e segnalata dalla Prefettura di Brindisi si sospende il servizio di rilascio dei certificati anagrafici presso le tabaccherie e le edicole convenzionate a causa delle criticità riscontrate dal garante della privacy nei sistemi informatici impiegati, non compatibili con le specifiche in materia di protezione dei dati personali. Sempre per le indicazioni fornite dal Ministero non è più possibile richiedere in forma telematica, sul Portale dei Servizi digitali del Comune di Brindisi, certificati anagrafici per soggetti terzi (restano disponibili presso lo sportello dell’ufficio Anagrafe), ma solo per se stessi o un componente del proprio nucleo familiare. 
“Dopo aver ricevuto la nota della Prefettura abbiamo fatto tutti i passaggi necessari per provvedere alla sospensione a tutela dei cittadini, in attesa della definizione, dal punto di vista del garante della privacy, della soluzione tecnica per il corretto proseguimento del servizio -  dichiara l’assessore alla Legalità Mauro Masiello -. Conosciamo bene i vantaggi della digitalizzazione e abbiamo sempre adottato tutte le novità in materia per agevolare le necessità dei cittadini, ci auguriamo di ricevere presto indicazioni per riattivare questi servizi che sono stati molto apprezzati ed utilizzati dalla cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospeso servizio rilascio certificati anagrafici presso tabaccherie ed edicole a tutela della privacy

BrindisiReport è in caricamento