rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

Doppio incarico: sostituito il dirigente dei Servizi alla persona

Si tratta di Maurizio Moscara, segretario generale della Provincia. Il ministero ha avviato un procedimento nei suoi confronti riguardo alla convenzione in virtù della quale era avvenuta la sua nomina nell'ambito del Comune di Brindisi

BRINDISI – A seguito dell’avvio di un procedimento da parte del ministero, Salvatore Maurizio Moscara, segretario generale presso la Provincia di Brindisi, è stato temporaneamente sostituito da Gabriele Falco, dirigente a tempo indeterminato, nella direzione del settore Servizi alla persona del comune di Brindisi. Lo ha deciso il sindaco Riccardo Rossi con un decreto firmato nella giornata di mercoledì (9 febbraio).

Con una nota protocollata lo scorso 9 febbraio, lo stesso Moscara aveva comunicato all’amministrazione comunale l’avvio di un procedimento disciplinare nei suoi confronti da parte del ministero dell’Interno – Albo nazionale dei segretari comunali e provinciali, riguardo all’incarico di dirigente presso il Comune di Brindisi conferito in virtù della convenzione parziale prevista dal Testo unico sul pubblico impiego (Tupi), approvata con delibera dello scorso 7 gennaio, che regolamenta il passaggio diretto di personale fra amministrazioni diverse. Moscara ha quindi chiesto la sospensione dell’accordo convenzionale stipulato con il Comune di Brindisi, in attesa che il governo faccia le sua valutazioni. Tale istanza è stata accolta dal primo cittadino, che ha proceduto con la sostituzione temporanea, “per il tempo necessario alla definizione del procedimento”. 

Lo scorso 1 ottobre 2021 era stato l'ex assessore all'Urbanistica del Comune di Brindisi, Pasquale Luperti, a segnalare al Prefetto ed agli organi di informazione "che Rossi  - si legge in una nota di Luperti - aveva dato vita ad un 'atto non conforme alla legge'".  "Da presidente della Provincia, infatti - spiega ancora Luperti - aveva permesso a se stesso, ma questa volta in veste di sindaco del capoluogo, di utilizzare il segretario generale della Provincia Maurizio Salvatore Moscara anche come dirigente ai servizi sociali del Comune di Brindisi. Il tutto, nonostante il nuovo ordinamento degli enti locali stabilisce che il segretario generale non è più contemplato nel novero dei dirigenti dell’ente locale. E comunque in casi eccezionali avrebbe potuto assumere un incarico dirigenziale solo presso l’ente presso cui è segretario generale". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio incarico: sostituito il dirigente dei Servizi alla persona

BrindisiReport è in caricamento