"sPartiti uniti": consegnati i Cd della solidarietà per aiutare i bisognosi

Le consegne sono avvenute ieri mattina nella sede AmoPuglia a Bari e nel salone della Parrocchia San Lorenzo

BRINDISI - Sono stati consegnati per tutta la giornata di ieri, lunedì 23 dicembre, i cd registrati dal gruppo di parlamentari bipartisan "sPartiti uniti" alle associazioni AmoPuglia e ConSlancio delle province di Bari e di Brindisi, la prima si occupa di malati oncologici, la seconda di supporto agli ammalati di Sla e le loro famiglie, per una qualità della vita migliore nonostante la gravità delle patologie.

Si tratta di una ulteriore iniziativa di solidarietà della senatrice pugliese Patty L'Abbate che ha partecipato alla registrazione della hit "onorevole Natale" i cui proventi, a livello nazionale, vanno in beneficenza alla Lega del Filo d'Oro, la Onlus che nasce con l'obiettivo di migliorare le condizioni di vita dei bambini sordociechi e adulti pluriminorati psicosensoriali di tutte le età. 

In Puglia la senatrice ha acquistato 500 cd e li ha donati alle associazioni del territorio perché li vendano attraverso i loro canali: i proventi saranno utilizzati per le attività associative. 

Diverse centinaia di cd sono state donate alle comunità della Chiesa Madre di Castellana Grotte, e a quella della Parrocchia di Sant'Elia di Brindisi San Lorenzo per sostenere le tante attività di don Paolo Zofra in favore delle famiglie bisognose.  

"Sono felice di questo risultato, la musica come ogni forma di arte è cibo dell'anima e con molto sacrificio siamo riusciti fra tanti impegni a trovare degli spazi, in tarda serata per registrare questo video. Questa ulteriore iniziativa l'ho fortemente voluta non solo per lo scopo benefico del ricavato che andrà a supportare le attività di queste associazioni e parrocchie, ma soprattutto per far conoscere queste realtà di aiuto alla cittadinanza che ha più bisogno" ha detto la sen. Patty L’Abbate. 

Le consegne sono avvenute ieri mattina nella sede AmoPuglia a Bari e nel salone della Parrocchia San Lorenzo a Brindisi con la presenza del coordinatore sanitario Giuseppe Pastoressa e il responsabile medico Pierfrancesco Masi per ConSlancio.

"Siamo molto contenti che questa iniziativa abbia dato risalto alle attività delle nostre associazioni che nascono con l'intento unico di supportare il percorso dei malati oncologici e dei malati di Sla e delle loro famiglie. Come detto dalla senatrice queste azioni da parte di personalità riconosciute e influenti non hanno solo un valore meramente materiale, ma un ben più importante scopo: quello di ricordare alla cittadinanza che sul territorio esistono realtà a favore di chi è meno fortunato, e ai malati e alle loro famiglie che in noi possono trovare aiuti concreti. Pertanto chi avesse bisogno di noi ora sa a in tutta la Puglia c'è una rete di aiuto ai malati di queste patologie" ha detto il dott. Masi. 

"Mi è subito piaciuta molto questa iniziativa di unire il canto alla solidarietà, e soprattutto di vedere che la politica è capace di parlarci al di là dei partiti e arrivare a toccare i cittadini con umiltà e semplicità. Anche per noi è importante dare visibilità alle iniziative parrocchiali che compiamo ogni giorno con devozione ai bisogni delle famiglie di questo quartiere e di questa città. Vi posso garantire che c'è tantissima gente che vive in condizioni di grave disagio, e noi non ce ne accorgiamo per la dignità che la contraddistingue. Noi non smetteremo di aiutarli e ci piace ogni tanto sensibilizzare la popolazione a queste tematiche anche attraverso iniziative trasversali come queste" ha commentato don Paolo Zofra di Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hanno mandato i loro saluti gli on. Francesco Paolo Sisto, Francesca Galizia, Michele Nitti e Mauro D'Attis.  La canzone, ovviamente accompagnata da un godibilissimo video già su youtube, è stata registrata a Roma con il supporto di Romano Musumarra, famosissimo arrangiatore e compositore e il noto  Mario Maiellaro alla regia.  Lunedì il debutto, con un cd audio-video prodotto da Sabrina Iadarola per 'Musica Village srl'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Ospedale Perrino: la gestione dei parcheggi in mano alla Scu

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento