Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità Francavilla Fontana

Centro storico più sicuro: tutto pronto per l'attivazione dei varchi videosorvegliati

Entreranno in funzione martedì 1 agosto. Sono stati installati a Francavilla Fontana in Piazza Vittorio Emanuele II, all'ingresso di Via Cardinale Spinelli e di via Chiesa Matrice

FRANCAVILLA FONTANA - A partire da martedì 1 agosto a Francavilla Fontana entreranno in funzione i varchi videosorvegliati che delimitano la Ztl (zona a traffico limitato) e l’Apu (Area pedonale urbana) del centro storico. Sono stati installati in Piazza Vittorio Emanuele II, all'ingresso di Via Cardinale Spinelli e di via Chiesa Matrice. Sul display, come già avvenuto nella fase di rodaggio, comparirà la dicitura “Ztl attiva” che indicherà il corretto funzionamento delle telecamere puntate sulle targhe dei veicoli che accedono alle aree del centro storico.

In questi giorni la Polizia Locale ha completato il rilascio dei pass alle persone in possesso dei requisiti per il transito nella Ztl e nell’Apu. Da martedì 1 agosto tutti i veicoli sprovvisti delle necessarie autorizzazioni saranno sanzionati automaticamente.

“L’entrata in funzione dei varchi – spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – ci aiuterà a proteggere la zona più antica e fragile della nostra Città. Abbiamo lavorato a lungo per ottenere tutte le autorizzazioni necessarie. Abbiamo il dovere di preservare il centro cittadino e averne cura, consentendo a tutti, a partire dai bambini, di riappropriarsi dello spazio pubblico in totale sicurezza”. I pass per l’accesso sono stati rilasciati a residenti, persone con disabilità, Forze dell’Ordine, operatori di igiene urbana e mezzi che si occupano della consegna delle merci.

“Da martedì 1 agosto – conclude l’assessore alla Mobilità Sostenibile Sergio Tatarano – disporremo di uno strumento utile per consentire alle persone in carne ed ossa di vivere pienamente il cuore della Città e di usufruire delle numerose attività che si sono insediate qui”.

Il via libera all’installazione dei varchi è arrivato al culmine di un complesso iter amministrativo che ha visto coinvolti l’Amministrazione Comunale, il Comando della Polizia Locale, l’Ufficio Tecnico e il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico più sicuro: tutto pronto per l'attivazione dei varchi videosorvegliati
BrindisiReport è in caricamento