rotate-mobile
Attualità

Si è spento l’avvocato Rocco Lamarina: una vita dalla parte dei giovani e dei deboli

È morto all’età di 86 anni, dopo una malattia. È stato assessore ai Servizi sociali del Comune di Brindisi. Domani i funerali

BRINDISI - Si è spento all’età di 86 anni, a causa di una lunga malattia, l’avvocato brindisino Rocco Lamarina. Laureato in Giurisprudenza presso l’università di Perugia, ha dedicato la sua vita all’avvocatura e ai bisogni dei più deboli. 

Lo ha fatto nelle vesti di assessore ai Servizi sociali del Comune di Brindisi, a cavallo fra gli anni ‘80 e gli anni ‘90, e tramite l’Unione dei giuristi cattolici, di cui è stato un pilastro. Forte la sua attenzione verso le esigenze dei giovani. 

Fra le tante iniziative di cui è stato promotore, va ricordata la prima Conferenza sull’emarginazione giovanile che si è svolta a Brindisi. Dopo gli anni dell’impegno politico, ha continuato a interessarsi di tematiche sociali anche da privato cittadino.  Il suo impegno nelle aule di tribunale, finché le forze gliel’hanno consentito, è stato incessante. I funerali si svolgeranno alle ore 10 di domani, presso la basilica Cattedrale.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è spento l’avvocato Rocco Lamarina: una vita dalla parte dei giovani e dei deboli

BrindisiReport è in caricamento