Sporting club Jasmine verso la riqualificazione? Candidato progetto

Chiesto finanziamento di 700mila euro nell’ambito del bando di 40 milioni di euro “Sport e periferie 2020”

SAN PIETRO VERNOTICO - Da anni ormai si parla di riqualificazione dell’ex Sporting club Jasmine sito sulla strada provinciale che collega San Pietro Vernotico a Brindisi oggi in totale stato di degrado e abbandono. Fino a questo momento tutti i progetti e le promesse fatti dalle amministrazioni che si sono succedute nel tempo sono andati in fumo e i cittadini hanno completamente abbandonato la speranza che la struttura sportiva immersa nel verde che un tempo rappresentava il fiore all’occhiello del territorio possa mai tornare a essere fruibile. Una premessa d’obbligo questa per annunciare un nuovo progetto di riqualificazione che dovrebbe interessare ancora una volta lo Sporting club Jasmine. 

Il 21 ottobre scorso la giunta comunale ha approvato con apposita delibera il progetto definitivo (redatto dall’ingegnere Luca Chirilli) che prevede il recupero della struttura sportiva. Lo stesso il 27 ottobre è stato candidato per ottenere un finanziamento di 700mila euro nell’ambito del bando di 40 milioni di euro “Sport e periferie 2020”, pubblicato dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

edificio sporting-2-2-2

"La scadenza per l'invio della richiesta prevista inizialmente per il 30 settembre scorso, è stata poi prorogata al prossimo 30 ottobre. Questo ulteriore mese ci ha consentito di elaborare un progetto più dettagliato e puntuale finalizzato al recupero oltre che dei campi da tennis, anche del campo da basket, del campo di calcio, del campo di bocce, e sarà realizzato ex novo un campo da padel” precisano dall’amministrazione. 

Sarà questa la volta buona per ridare dignità a una struttura che trent’anni fa era il punto di riferimento per gli sportivi del territorio e dei comuni limitrofi e che nel tempo, è solo regredita?

il campo da tennis dello Sporting-2-2-2

“Si ricorda che l'attuale amministrazione nel dicembre 2018 ha candidato al bando “Sport e Periferie 2018” l'intervento di riqualificazione del Palazzetto dello Sport di Via Ancona. L'intervento è stato finanziato dall’Ufficio dello Sport del Governo, è in corso la redazione del progetto esecutivo propedeutico alle procedure di gara per l'affidamento dei lavori"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

  • Coronavirus, stabili i nuovi positivi in Puglia. Cinque decessi nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento