rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità

Stabilizzazione personale Asl di Brindisi: due giorni di convocazioni

Sono stati 90 i lavoratori che hanno firmato il contratto nella giornata di ieri, 19 gennaio, e 50 nella giornata di oggi. Si tratta di personale che era già in servizio nelle diverse strutture aziendali

BRINDISI - Come da cronoprogramma definito dagli uffici dell'Area Personale dell'Asl di Brindisi, continuano le convocazioni per la stabilizzazione del personale che ha maturato il diritto secondo quanto previsto dalla normativa vigente. Sono stati 90 i lavoratori che hanno firmato il contratto nella giornata di ieri, 19 gennaio, e 50 nella giornata di oggi. Si tratta di personale che era già in servizio nelle diverse strutture aziendali.

Già fissate le date delle prossime sedute per il perfezionamento delle procedure di stabilizzazione: sono 30 gli aventi diritto convocati per il 23 gennaio e 85 nella giornata del 24 gennaio. 

La necessità di procedere con un cronoprogramma è legata alla consistente platea di lavoratori interessati. La stabilizzazione riguarda il personale in possesso dei requisiti previsti dall'articolo 20, comma 1 del decreto legislativo 75/2017 (legge Madia) e dell'articolo 1, comma 268, lettera b) primo periodo, della legge 234/2021 (legge di Bilancio per l'anno 2022), con procedure avviate così come disposto dalla delibera di Giunta regionale 1818 del 12 dicembre 2022.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stabilizzazione personale Asl di Brindisi: due giorni di convocazioni

BrindisiReport è in caricamento