Stabilizzazione precari Asl, Fials: “Si abbia trasparenza e rispetto dei neoassunti”

Il sindacato chiede all’ufficio ispettivo del dipartimento della funzione pubblica, un intervento diretto presso la Asl per presunti illeciti nella trasparenza degli atti

BRINDISI - Fials chiede all’ufficio ispettivo del dipartimento della funzione pubblica, un intervento diretto presso la Asl di Brindisi per presunti illeciti nella trasparenza degli atti e nella firma dei contratti individuali dei 171 Oss chiamati dalla graduatoria.

“Sia rispettato il diritto dei dipendenti neo assunti a scegliere la sede di lavoro e venga rispettato il dettame contrattuale: non 6 mesi di prova, ma 2 mesi” dice Giuseppe Carbone Segretario Generale Fials.I 171 Oss, prenderanno servizio dal prossimo 16 agosto e, a tutt'oggi, non sanno dove presteranno servizio. Tutto ció è inaudibile e poco rispettoso nei confronti di questi operatori. Chiedo al presidente di giunta regionale e al direttore del dipartimento salute di intervenire per quanto di propria competenza” chiosa il segretario. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fials non ci sta e dichiara illegittimo il comportamento adottato dal direttore generale dell’Asl di Brindisi “si abbia trasparenza e  rispetto dei neoassunti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento