Attualità

Messa in sicurezza delle scuole: 5,5 milioni per la Provincia di Brindisi

Fondi ministeriali destinati agli istituti scolastici di Provincia e città metropolitane. Fanigliulo: "Entro 30 giorni le schede progettuali"

BRINDISI - La Provincia di Brindisi avrà a disposizione 5,5 milioni di euro per la messa in sicurezza delle scuole di pertinenza degli enti provinciali e delle città metropolitane. I fondi sono stati assegnati tramite un decreto del ministero della Pubblica istruzione. Gli interventi dovranno essere finalizzati al rifacimento di solai e controsoffitti, o a rendere pienamente fruibili e sicure le strutture scolastiche di proprietà provinciale.

“La notizia della pubblicazione del decreto di riparto dei fondi  - dichiara la consigliera provinciale delegata al welfare e alla scuola, Valentina Fanigliulo (Pd) - è una notizia decisamente positiva per la Provincia di Brindisi. Infatti diverse opere di messa in sicurezza e rifunzionalizzazione degli spazi scolastici erano già previsti nel Piano Triennale delle opere pubbliche ma con queste ulteriori risorse possiamo allargare sicuramente il raggio d’azione e intervenire su altri plessi che necessitano di interventi meno urgenti ma non meno importanti”. 

Valentina Nadia Fanigliulo-2

“Nei prossimi trenta giorni bisognerà presentare le schede progettuali degli interventi che si intendono fare e perciò bisogna mettersi subito a lavoro. A prescindere dalle evidenti difficoltà gestionali a causa della pandemia e delle scarse risorse disponibili, possiamo ritenerci soddisfatti delle cose realizzate in questi due anni per le scuole di pertinenza della Provincia di Brindisi. Siamo consapevoli che non basta ma, anche con il determinante contributo del Governo uscente, lavoreremo per rendere sempre più sicure le nostre scuole”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in sicurezza delle scuole: 5,5 milioni per la Provincia di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento