rotate-mobile
Attualità San Vito dei Normanni

Una strada di San Vito Dei Normanni intitolata a Falcone e Borsellino

Dopo la cerimonia, sempre il 23 maggio, nel Chiostro dei Domenicani, seguirà un incontro pubblico con il sottosegretario di Stato per la Giustizia, Francesco Paolo Sisto

SAN VITO DEI NORMANNI - Lunedì prossimo, 23 maggio, in occasione del trentesimo anniversario della strage di Capaci, dando attuazione ad una specifica delibera del Consiglio Comunale adottata "per preservare la memoria di eroi dello Stato anche alle nuove generazioni", si terrà la cerimonia di intitolazione di una via ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: si tratta della lunga arteria che collega via Brindisi a via Follereau. La breve ma significativa cerimonia si terrà proprio all’incrocio con via Brindisi alle ore 18.

Subito dopo, alle 18.30, nel Chiostro dei Domenicani di via Mazzini, seguirà un incontro pubblico sul tema “L’eredità di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”. A riflettere sulla figura dei due magistrati e sull’importanza di ricordarli, alla presenza anche di una rappresentanza degli istituti scolastici superiori cittadini, sarà il sottosegretario di Stato per la Giustizia, Francesco Paolo Sisto.

23 maggio giornata della legalità San Vito Dei Normanni-2

Due iniziative per celebrare adeguatamente la Giornata della Legalità promosse dalla Amministrazione Comunale di San Vito Dei Normanni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una strada di San Vito Dei Normanni intitolata a Falcone e Borsellino

BrindisiReport è in caricamento