Studenti in Prefettura per celebrare il “Giorno della Memoria”

Nel corso della cerimonia sarà consegnata una “Medaglia d’Onore” alla memoria del signor Carmelo Semeraro di Mesagne

BRINDISI - Lunedì 27 gennaio alle 10, nel Salone di Rappresentanza della Prefettura, alla presenza delle autorità civili e militari sarà celebrato il “Giorno della Memoria”, in ricordo delle persecuzioni del popolo ebraico e dello sterminio nei campi nazisti  dei deportati militari e civili italiani.

La manifestazione, che ha lo scopo di mantenere viva la memoria di un tragico ed oscuro periodo  della storia del nostro Paese, sarà arricchita, anche quest’anno, dal contributo degli studenti del Liceo Musicale “Durano”, del Liceo Classico “Marzolla”, del Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli”, del  Liceo Artistico “Simone”,  dell’Istituto Industriale  “Giorgi”,  del Liceo delle Scienze Umane e Linguistico  “Palumbo”,  dell’I.I.S.S. Ferraris–De Marco–Valzani –Polo Tecnico Professionale ”Messapia” e dell’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Sociali “Morvillo-Falcone”.

Nel corso della cerimonia sarà consegnata una “Medaglia d’Onore” alla memoria del signor Carmelo Semeraro di Mesagne, soldato dell’Esercito Italiano sopravvissuto alla cattura ed alla successiva deportazione in un campo di concentramento tedesco, dopo l’armistizio del 1943 .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento