Attualità

Sversamento sospetto nel canale che attraversa la contrada: "Aria irrespirabile"

Se non è fogna qualcuno dovrebbe spiegare cos’è. Accade in zona Artisti, è gestito da Arneo. Residenti esasperati

SAN PIETRO VERNOTICO - Se non è fogna qualcuno dovrebbe spiegare cos’è. Da qualche tempo il canale che attraversa contrada Artisti a San Pietro Vernotico e che costeggia il cimitero, nel tratto che passa proprio da via Artisti, alle spalle del campo sportivo, è pieno di melma, oltre che di erbacce e materiale di risulta.

Si tratterebbe del risultato di uno scarico abusivo in piena regola, ma se non lo è sarebbe il caso di fare chiarezza. La zona è infestata da odori nauseabondi e i residenti non sanno più a chi rivolgersi per risolvere la situazione. Tutta la contrada versa in condizioni di totale abbandono. Il taglio dell’erba si ferma subito dopo il sottopasso che collega la zona a via Lecce, il resto è in stato di degrado. L’erbaccia cresce alta in ogni angolo, solo gli interventi di alcuni residenti restituiscono decoro al quartiere.

Come è noto i canali che attraversano il paese e che raccolgono l’acqua piovana, sono di proprietà dell’Arneo che dovrebbe occuparsi della manutenzione ma il tratto di “Nfocaciucci” (così è denominato il canale in questione) che attraversa un tratto di contrada Artisti non solo è pieno di erbaccia ma di liquido maleodorante. 

Nessun intervento da parte di Arneo, i residenti intanto sono costretti a tapparsi il naso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sversamento sospetto nel canale che attraversa la contrada: "Aria irrespirabile"

BrindisiReport è in caricamento