Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità Cisternino

Sviluppo sostenibile, tre progetti per l'Agenda 2030 a Cisternino

L’evento si svolgerà mercoledì 29 settembre presso la biblioteca comunale “Tommaso Fiore” in via Dante 48, con inizio alle ore 18 

CISTERNINO - “Agenda 2030 - Lavori in corso" è promosso dalla “Biblioteca di comunità” di Cisternino, un progetto realizzato dall’associazione di volontariato “Poli…gio’” e finanziato da Regione Puglia e Arti su iniziativa Luoghi Comuni. L’evento si svolgerà mercoledì 29 settembre presso la Biblioteca comunale “Tommaso Fiore” in via Dante 48 a Cisternino con inizio alle ore 18 e aderisce a "Bibliopride 2021. Le biblioteche per l’Agenda 2030”.

Il Bibliopride, giunto alla sua decima edizione, è una settimana (dal 27 settembre al 3 ottobre 2021) dedicata
quest’anno alla promozione di uno dei 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile. Tutte le biblioteche possono
partecipare all’iniziativa mediante presentazioni di libri, incontri, letture, giochi. Anche la Biblioteca di Comunità di Cisternino intende portare il proprio contributo sensibilizzando la cittadinanza, nonché le associazioni e le scuole presenti sul territorio ai contenuti e ai valori dell’Agenda 2030 ed avviando un percorso di progettazione partecipata sugli stessi.

Durante la serata saranno presentati 3 progetti che vedono come soggetti promotori “Ideando aps”, l’AdV
“Poli…giò” e l’associazione “Fratres”. Il progetto “Lo scaffale agenda 2030” (soggetto capofila “Ideando”)
consiste nella realizzazione di uno scaffale all’interno dei locali della Biblioteca comunale dove saranno presenti riviste, libri, giochi e materiali didattici dedicati ai temi dell’Agenda. Il progetto “Scriviamolo in agenda 2030” (soggetto capofila “Poli…giò”) prevede un percorso di formazione rivolto a volontari sui valori
dell’Agenda.

Infine, il progetto “Tempo solidale” (soggetto capofila “Fratre”) intende realizzare dei calendari a muro a tema Agenda 2030. In tale occasione sarà lanciata anche l’iniziativa “Adotta un obiettivo dell’Agenda 2030” rivolta alle scuole del territorio, tesa a sensibilizzare e formare anche i più giovani agli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile. Ai più piccoli sarà inoltre dedicato uno spazio di animazione e gioco “Giochiamo con l’Agenda 2030” curato da Luca Marchesini, educatore sociale e socio di “Ideando aps”. I saluti e l’avvio dei lavori saranno a cura di Rino Spedicato, vicepresidente Csv Brindisi - Lecce. L’evento si terrà secondo le vigenti normative Covid-19.

Per ulteriori info: Tel. 080.4446751; mail: bibliocisternino@gmail.com Fb: @bibliocisternino; Instagram: bibliocisternino 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sviluppo sostenibile, tre progetti per l'Agenda 2030 a Cisternino

BrindisiReport è in caricamento