rotate-mobile
Attualità

Da Trieste a Leuca sui roller: il pattinatore dei record farà tappa a Brindisi

Il 58enne Mauro Guenci percorrerà 1330 chilometri in 10 giorni lungo la Ciclovia Adriatica. Arrivo in città previsto per il 24 giugno

BRINDISI - Macinerà 1300 chilometri sui pattini, dal 15 al 25 giugno, con partenza da Trieste e arrivo a Santa Maria di Leuca. Il 24 giugno, a pochi chilometri dal traguardo, il pattinatore dei record Mauro Guenci farà tappa a Brindisi, dove sarà accolto dalla società “Pattinatori Brindisi”. Il 58enne di Senigallia (Ancona) ha già messo la sua firma nove volte sul libro dei guinnes. 

Ora un’altra sfida per l’atleta dell’Asd Team Roller Senigallia: percorrere la Ciclovia Adriatica, una delle piste ciclabili più lunghe d’Europa, in 11 giorni, con una media giornaliera di 100/120km, attraversando le regioni: Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia. 

Guenci (come spiega AnconaToday) sarà accompagnato da tante persone e amici che si uniranno a lui pedalando o pattinando per quanti chilometri desiderano. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Senigallia anche dal Ministero del Turismo, Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase), da Sport e Salute Spa, da Amondo (Mobilità Dolce), dalla Federazione Sport Rotellistici, dalle sette Regioni attraversate e al vaglio del Guinness World Records per il suo svolgimento.

Mauro, grazie a questi risultati ed ai suoi Records lancia il messaggio che ciò che ci rende vivi è la “passione” e che grazie al desiderio, all’ambizione e all'impegno, a qualsiasi età ed in qualsiasi situazione anche avversa, si possono battere tutte le sfide che la vita ci pone. Si potrà seguire giornalmente Mauro nella sua impresa da record in tutti i canali social digitando “Mauro Guenci” e “Team Roller Senigallia”.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Trieste a Leuca sui roller: il pattinatore dei record farà tappa a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento