A Francavilla Fontana tavola rotonda su mafia, eroi e servitori dello Stato

Incontro domani, martedì 14 maggio alle 10, nel Castello Imperiali: presente anche il generale Angiolo Pellegrini.

FRANCAVILLA FONTANA - Domani, martedì 14 maggio alle 10, nel Castello Imperiali si terrà, alla presenza di una delegazione di studenti degli Istituti Superiori della Città, la tavola rotonda dal titolo  “La mafia… gli eroi, i servitori dello Stato” con la partecipazione straordinaria del generale Angiolo Pellegrini.

L’evento, organizzato dalla Cisl pensionati Taranto/Brindisi e dall’associazione Anteas con il patrocinio del Comune di Francavilla Fontana, fornirà una analisi della mafia partendo dalla testimonianza diretta del generale Pellegrini contenuta nel libro “Noi gli uomini di Falcone”.

Dal gennaio del 1981 il capitano Angiolo Pellegrini ha guidato la sezione Anticrimine dei carabinieri di Palermo in un momento in cui la mafia teneva sotto scacco l’intera Sicilia. L’unica speranza era riposta nel giudice Giovanni Falcone. Pellegrini non si tirò indietro e mise insieme una squadra di fedelissimi che ha svolto una lunga azione repressiva contro Cosa Nostra. Il libro ricostruisce dall'interno, a ritmo serrato, il periodo più drammatico ed eroico della guerra alla Mafia.

Dopo i saluti del Presidente di Anteas Camillo Camassa, interverranno il Sindaco di Francavilla Fontana Antonello Denuzzo, il vice presidente nazionale Aiga Domenico Attanasi, e il segretario provinciale Fnp Csil di Taranto e Brindisi Piero De Giorgio. Modererà Vincenzo Sardiello.

Potrebbe interessarti

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

  • Estate in giardino: le piscine interrate, costi e tipologie

I più letti della settimana

  • Cadavere di un uomo nella zona industriale: trovata pistola, un colpo al petto

  • Ritrovato il giovane mesagnese scomparso a Milano ad aprile scorso

  • Vessata per 18 anni dal marito e dalla suocera: l'incubo di una donna

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Messaggi su Facebook, lite in famiglia sulla spiaggia: cinque denunce

  • Tamponamento sulla superstrada: tre feriti, anche una bambina. Auto distrutte

Torna su
BrindisiReport è in caricamento