Confindustria shock, finisce il mandato di Patrick Marcucci

Decisione degli organi interni di controllo dopo tensioni tra il presidente eletto 18 mesi fa e parte della struttura

BRINDISI – Patrick Marcucci non è più il presidente di Confindustria Brindisi. L’associazione degli industriali che a Brindisi conta tra gli associati gruppo industriali come Eni, Enel, Leonardo, Avio, Jindal, Sanofi, solo per citarne alcuni, ha comunicato oggi 4 marzo con una nota del direttore Angelo Guarini la cessazione dalla carica di Marcucci, 50 anni, nato a Roma, solo alle imprese per dovere istituzionale. Nulla ancora, invece, agli organi di informazione.

Ciò che avrebbe provocato la scelta che lascia momentaneamente Confindustria Brindisi senza presidente sarebbe stata una decisione dei probi viri. Marcucci era stato eletto presidente poco più di 14 mesi fa, l’11 dicembre del 2018. La sua è stata la presidenza più breve della principale delle associazioni datoriali della provincia, dopo i nove anni di gestione da parte di Giuseppe Marinò.

Patrick Marcucci-3

Ma da quanto è dato sapere, dietro l’esclusione di Marcucci dal ponte di comando di Confindustria Brindisi vi sarebbe un conflitto interno con parte della struttura dell’associazione e la reazione che era seguita ad una sua comunicazione in giunta che potrebbe aver messo in discussione alcuni equilibri. Reazione che ha avuto come effetto un ricorso agli organismi di controllo interni.

Ci sarà un secondo round? Patrick Marcucci non ha risposto alla nostra telefonata, non sappiamo perciò se abbia intenzione di ricorrere e impugnare il verdetto del collegio dei probi viri. Ed è difficile prevedere cosa farà Confindustria nazionale: solleciterà l’elezione di un nuovo presidente, oppure invierà un commissario a Brindisi? Certo è che questa crisi esplode nel momento meno opportuno per le imprese del nostro territorio, che ora hanno sulle spalle anche i costi economici e sociali della pandemia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento