rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

Concorso della "Fondazione Falcone": premiata una studentessa di Brindisi

Importante riconoscimento per Roberta De Paolis, dottoranda presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Con la sua tesi è stata fra le vincitrici del concorso “Saperi per la legalità"

BRINDISI- La studentessa Roberta De Paolis, di Brindisi, dottoranda in Diritto penale presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, con la sua tesi di laura magistrale è stata fra le vincitrici del concorso “Saperi per la legalità”, promosso dalla Fondazione Giovanni Falcone. La cerimonia di premiazione si è svolta questa mattina (lunedì 22 novembre) a Palermo, in presenza della presidente della Fondazione, Maria Falcone, del comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Teo Luzi, del capo della Polizia, Lamberto Giannini, del presidente della Regione Sicilia, Sebastiano Musumeci.

Premiazione Roberta De Paolis-4

Il concorso è stato istituito con l’obiettivo di “valorizzare la competenza e la qualità di studenti universitari e di giovani ricercatori – si legge sul sito della Fondazione Falcone - impegnati in lavori su temi che riguardino la criminalità di tipo mafioso, l’impatto sociale ed economico delle attività criminali sui territori e le figure degli uomini e delle donne che hanno dedicato la loro vita al contrasto delle mafie”. La commissione è presieduta da Maria Falcone. 

Roberta De Paolis si è classificata al secondo posto con la tesi dal titolo “La confisca di prevenzione italiana e il civil asset forfeiture americano, tra garantismo ed efficientismo. Prospettive di cooperazione internazionale”. La tesi “è motivata – ha dichiarato la dottoranda -  dalla sincera convinzione per cui uno studio di più largo respiro sugli strumenti di prevenzione dell’associazionismo mafioso”. Inoltre “offre una preziosissima chiave di lettura del Paese stesso: di chi siamo stati, chi siamo diventati, in cosa crediamo, dove vogliamo andare, quali sono le scarpe in cui camminiamo”. La tesi sarà pubblicata nella collana “I Quaderni della Fondazione Falcone”, con codice Isbn, in modalità digitale Open Acess (Free O.A.)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso della "Fondazione Falcone": premiata una studentessa di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento