Torchiarolo perde lo storico panettiere "Tore": una vita dedicata al lavoro

Dopo i coniugi Pisso e Nina strappati alla vita dal Covid ad aprile scorso, oggi è deceduto il primo panettiere del paese, Salvatore Canoci, 81 anni

TORCHIAROLO - Torchiarolo perde un altro pezzo di storia. Dopo i coniugi Pisso e Nina strappati alla vita dal Covid ad aprile scorso, oggi è deceduto il primo panettiere del paese, Salvatore Canoci, 81 anni. 

Fondatore dello storico panificio a Lendinuso (marina di Torchiarolo), aperto nei primi anni ’80 insieme alla moglie Maria Annina Pagano,“Tore”, così è conosciuto in paese, lascia tre figli. E un panificio a testa. Angelo Rossella e Adele, questi i loro nomi, sin da piccoli hanno lavorato insieme a mamma e papà apprendendo tutti i trucchi del mestiere e soprattutto i sani principi. 

salvatore canoci e moglie-2

Come già detto Tore è riuscito nel corso della sua lunga vita a creare un futuro a tutti e tre i figli e nipoti aprendo un panifico a due di essi, Angelo e Adele e lasciando il suo a Rossella. Spirito di sacrificio e passione, gli ingredienti che gli hanno permesso di realizzare il suo sogno: “sistemare i figli”. Fino a quando era viva la moglie è sempre stato presente nella sua panetteria anche se a gestirla c’erano “le nuove generazioni” con le nuove tecnologie. 

La notizia della sua morte ha commosso la comunità torchiarolese, il panificio di Tore e Annina rappresenta uno dei simboli storici della marina di Lendinuso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali si svolgeranno domani alle 17 presso la Chiesa Madre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Coronavirus: 82 positivi oggi in Puglia, 9 nel Brindisino. Nessun decesso

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

  • Torchiarolo perde lo storico panettiere "Tore": una vita dedicata al lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento