menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torchiarolo, sindaco e nuova squadra già a lavoro su uffici, rifiuti, marine ed eventi natalizi

Il giuramento del primo cittadino, Elio Ciccarese, eletto nella lista “Svolta insieme a noi”, si è svolto martedì 6 ottobre durante il consiglio comunale

TORCHIAROLO - Proclamato il sindaco e formata la giunta che per il prossimo quinquennio guiderà Torchiarolo e le marine di competenza. Il giuramento del primo cittadino, Elio Ciccarese, eletto nella lista “Svolta insieme a noi”, si è svolto martedì 6 ottobre durante il consiglio comunale. 

La nuova giunta è composta da: Michela Tommasi, vicesindaco e assessore con delega alle Attività produttive, Turismo, Sport e Spettacolo; Antonella Miccoli, delega a Lavori Pubblici e Ambiente, Paola De Masi, delega ai Servizi sociali, Cultura, Istruzione; Antonio Caretto, delega a Bilancio e Affari Legali.  Antonio Antonucci è il presidente del consiglio. 

Il consiglio comunale è così composto: Michela Tommasi, Antonella Miccoli, Paola De Masi, Antonio Caretto, Antonio Antonucci, Cosimo De Giorgi, Crocefisso Cocciolo, Antonio Miglietta sono i consiglieri di maggioranza. Flavio Caretto, Sara Sardelli, Angelo Rampino della lista Impegno Comune e Nicola Serinelli, lista Rinnoviamo Torchiarolo, i consiglieri di minoranza. 

Come viene subito da pensare a nessuno è stata assegnata la delega alle Marine, aspetto importante se si considera che le cinque marine di competenza del Comune di Torchiarolo da sei anni sono interessate da un progetto milionario di riqualificazione costiera che sembra non vedere mai la fine. 

“Al momento la delega la tengo per me ma la assegnerò a qualche consigliere. In ogni caso domani ho un incontro con i tecnici per capire bene la situazione”, precisa Ciccarese contattato telefonicamente da Brindisi Report. 

La squadra è già a lavoro anche da prima della proclamazione. “Abbiamo già ripristinato gli orari degli uffici, saranno aperti al pubblico tutti i giorni lavorativi dalle 9 alle 12. E al momento siamo anche a lavoro per organizzare gli eventi natalizi, ovviamente compatibilmente con le misure anticovid”. 

Il nuovo sindaco ha anche le idee chiare sulla gestione dei rifiuti, altra nota dolente del territorio: “Ho già sentito il Dec (Direttore dell’esecuzione dei lavori, ndr) un paio di volte, deve essere effettuato un lavoro capillare su tutto il territorio, marine comprese. Non è possibile pagare soldi per un servizio incompleto. Io stesso effettuerò giri di ricognizione per individuare le criticità e cercare di risolverle”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Cronaca

    Brindisino morto in carcere a Ibiza: disposta l'autopsia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento