menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Torna a casa": idee e proposte dei giovani brindisini fuori sede

L'assemblea giovedì alle 17,30 nella sala conferenze del Comune di Brindisi, organizzata da "Ora tocca a noi"

BRINDISI - Si terrà domani, giovedì 27 dicembre alle ore 17:30 presso la sala “Mario Marino Guadalupi” del Comune di Brindisi, l’assemblea organizzata dal movimento giovanile “Ora tocca a noi”, che fa parte della maggioranza che amministra dalla scorsa estate, a conclusione del progetto “Torna a casa: ritorno di idee dei fuorisede brindisini”. La campagna, lanciata nel mese di novembre, aveva l’obiettivo di coinvolgere nella vita amministrativa di Brindisi tutti i fuorisede legati alla loro città natale accomunati dalla voglia di contribuire attivamente alla sua rinascita, e che "ha stimolato grande interesse e partecipazione nei giovani brindisini sparsi per l’Italia", dicono i promotori.

"I contributi sono giunti sia dalle grandi città universitarie (Milano, Torino, Bologna), dove si sono costituiti dei gruppi di lavoro che si sono attivati attraverso incontri per sviluppare nuove idee e proposte, sia dai singoli fuorisede che da varie città della penisola hanno inviato i loro consigli per migliorare Brindisi", fa sapere il movimento "Ora tocca anoi" in un comunicato. "Pertanto, abbiamo organizzato questo incontro nel periodo natalizio, approfittando del 'ritorno a casa' della maggior parte dei fuorisede, per sviluppare un momento di condivisione aperto alla cittadinanza dove potranno essere formulate nuove idee e i gruppi di lavoro presenteranno le loro proposte".

Logo evento-2

"Ci impegniamo a fare nostre tali proposte e a presentarle nella nostra attività di governo nel consiglio comunale della città", assicurano gli organizzatori, "Questo appuntamento rientra in un percorso più grande che sta alla base del progetto di 'Ora tocca a noi', ovvero quello di coinvolgere i tanti giovani brindisini, locali e fuorisede, ormai abbandonati dalla politica e che avevano perso l’interesse e l’entusiasmo nei confronti della vita amministrativa di Brindisi. Ecco perché dopo la nascita del gruppo, la partecipazione alle elezioni, l’assemblea del 30 agosto sugli spazi cittadini, organizziamo questo evento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento