Caso di Covid tra i pazienti: chiuso il centro dialisi

Il laboratorio convenzionato con l'Asl non è aperto per la sanificazione. Intanto il sindaco annuncia maggiori controlli per le misure anti contagio

TORRE SANTA SUSANNA - Un caso di Covid tra i pazienti: il laboratorio di dialisi di Torre Santa Susanna Renal Services Group - sito nei locali del consultorio famigliare di piazza Convento - è chiuso da alcuni giorni. Il motivo è la sanificazione dei locali del centro convenzionato con l'Asl. I pazienti per continuare la dialisi dovranno recarsi presso i centri di Mesagne, Brindisi e Francavilla Fontana. Il personale del laboratorio - tutti sottoposti a tampone - è risultato negativo.

Intanto, nella giornata di oggi, lunedì 2 novembre, il sindaco di Torre Santa Susanna Michele Saccomanno spiega che in paese ci sono 24 persone in isolamento fiduciario di cui 9 già positive al Covid. "I contagi stanno aumentando rapidamente - prosegue il sindaco - Dobbiamo tutti insieme fermare questa infezione. Nella scorsa primavera abbiamo avuto dei morti, facciamo in modo che la nostra trascuratezza non sia causa di sofferenza. Occorrono maggiori attenzioni e riduciamo le uscite da casa alle reali necessità e con le dovute protezioni. Carabinieri e vigili urbani aumenteranno i controlli e le eventuali sanzioni per il rispetto delle mascherine all’aperto se non indossate correttamente e il distanziamento sociale se non rispettato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

  • Coronavirus, stabili i nuovi positivi in Puglia. Cinque decessi nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento