rotate-mobile
Attualità

La mensa Caritas trasloca all'ex seminario: la lettera di una volontaria

Il 2 marzo il trasloco dalla storica sede in via Conserva. "Nei pacchi, oltre al cibo, abbiamo messo l’amore, il conforto, gli abbracci e tutto ciò di cui avevano bisogno gli ospiti"

A partire da mercoledì prossimo (2 marzo) la mensa della Caritas diocesana di Brindisi si trasferirà presso il centro pastorale Benedetto XVI (ex seminario) in via San Martino della Battaglia, al rione Santa Chiara, lasciando la storica sede in via Conserva. Il servizio, almeno inizialmente, sarà effettuato fino alle 13:30. Pubblichiamo di seguito la lettera di una volontaria 

Il 2 marzo si chiuderà la porta di via Conserva, dove io e i colleghi del servizio civile abbiamo distribuito pasti ai più bisognosi, dalla mattina sino a tarda sera. Nei pacchi, oltre al cibo, abbiamo messo l’amore, il conforto, gli abbracci e tutto ciò di cui avevano bisogno gli ospiti. Perché la Caritas non è solo pranzo, pacchi, cibo, ma anche amore.

Non appena saputo del trasferimento, alcuni sono venuti a piangere perché non sanno come raggiungere la nuova sede ma, soprattutto per quel che riguarda i migranti, hanno timore di tornare tardi dal lavoro e non poter più usufruire del servizio, visto che la mensa chiuderà alle 13:30.

Mi auguro che anche nella nuova sede vi siano amore, pace e concordia ma soprattutto affetto nei confronti di quelle persone bisognose di speranza e di una parola di conforto. La Caritas è una cosa meravigliosa. Grazie a tutti i miei tutori, che da anni si sono sempre occupati di quest'associazione, facendomi crescere e manifestare forza e cuore aperto verso il prossimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mensa Caritas trasloca all'ex seminario: la lettera di una volontaria

BrindisiReport è in caricamento