Tuturano: la torre di Sant'Anastasio nuova sede della delegazione comunale

L'edificio storico ospiterà anche uffici che saranno utilizzati dal sindaco e dagli assessori e per controllare le visite guidate per piccoli gruppi

BRINDISI - La giunta comunale ha approvato oggi, 6 settembre, la delibera con cui si formalizza il trasferimento della sede della delegazione di Tuturano da via Adua a piazza Regina Margherita, all’interno della Torre di Sant’Anastasio.

Oltre ai consueti servizi e funzioni, la nuova sede ospiterà al piano superiore (originariamente adibito a magazzino) uffici che saranno utilizzati dal sindaco e dagli assessori e per controllare le visite guidate per piccoli gruppi.

“Per la prima volta - spiega l’assessore ai Lavori pubblici Elena Tiziana Brigante - a Tuturano ci saranno uffici utilizzati dal sindaco e dai rappresentanti della giunta comunale. Abbiamo ritenuto giusto ed opportuno dare ascolto ai cittadini della frazione che chiedono da sempre attenzione e presenza. Sarà anche un modo per esprimere con maggiore forza la nostra azione amministrativa e sarà garantita un’assidua presenza.

Siamo consapevoli della necessità di considerazione da parte di chi vive nella frazione di Tuturano e la nostra amministrazione intende ascoltare le loro istanze”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento