rotate-mobile
Attualità

Uiltec Brindisi, consiglio territoriale sul futuro della chimica

Martedì 12 marzo 2019 in occasione del 60esimo anniversario della “posa della prima pietra” del Petrolchimico

BRINDISI - Si svolgeranno martedì 12 marzo  2019 i lavori del consiglio territoriale della Uiltec di Brindisi per approfondire le dinamiche legate alla situazione politico-sindacale ed industriale del nostro territorio, in riferimento al settore chimico, farmaceutico ed energetico.

Ai lavori, che proseguiranno con l’assemblea generale della Uiltec del gruppo Eni, interverranno oltre al segretario generale territoriale Carlo Perrucci;  il segretario generale della Uiltec di Puglia e di Bari Filippo Lupelli; il segretario generale della Uil di Brindisi Antonio Licchello e il segretario della Uil di Puglia e di Bari Claudio De Giorgi. Le conclusioni saranno affidate al segretario generale nazionale Paolo Pirani.

L'assemblea si terrà nella sala formazione B.S.G. all’interno del Petrolchimico di Brindisi. "Un’occasione, fortemente voluta dalla segreteria territoriale di Brindisi, per riportare tutto il gruppo dirigente della Uiltec – Uil a discutere all’interno delle fabbriche, nell’ambito delle ricorrenze per il 60esimo anniversario della “posa della prima pietra” per la costruzione del nostro importante e glorioso Petrolchimico della Montecatini", si legge nella nota stampa. "Investimento che si è rilevato nel corso di questi lunghi anni un fondamentale volano per lo sviluppo economico, sociale ed occupazionale dell’intero Mezzogiorno, diventando, con i suoi Impianti tecnologicamente all’avanguardia, sostenuti da una alta professionalità dei tecnici dipendenti, punto di riferimento della chimica di base e della produzione di energia elettrica nel panorama industriale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uiltec Brindisi, consiglio territoriale sul futuro della chimica

BrindisiReport è in caricamento