rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità

Vela solidale nelle acque di Brindisi: appuntamento con "Cazza, lasca e vira"

L'evento sabato 22 aprile alle 9 al porto turistico con l'equipaggio di Gv3. Presenti i ragazzi della cooperativa Eridano e dell'associazione Punto luce

BRINDISI - "Cazza, lasca e vira". Gv3 (A gonfie vele verso la vita) ospita sulle sue barche i ragazzi della cooperativa Eridano e dell'associazione Punto luce. L'iniziativa si inserisce nell'ambito dell’evento "Settimana blu 2023. Giornata del mare della cultura marinara", organizzata dalla Capitaneria di Porto di Brindisi. I ragazzi insieme ai volontari di Gv3, il 22 aprile alle ore 9, saranno al porto turistico Marina di Brindisi, per vivere insieme le emozioni del mare.

Gli ospiti saranno impegnati con dei laboratori di biologia marina realizzati dall'associazione Flow Aps "Progetto Colmare", per poi salire a bordo di una barca a vela, dove conosceranno le pratiche della navigazione, grazie alle nozioni fornite dall'equipaggio Gv3. Sotto il portico sarà inoltre allestita una mostra dal titolo "Conosciamo Baron - la barca sottratta alla criminalità diventata simbolo di legalità".

Attraverso foto e un video documentario sarà raccontata la storia di Baron, la barca a vela assegnata all'associazione, confiscata ai trafficanti di esseri umani e diventata un bene per la collettività. Grazie al sollevatore, installato da Gv3 presso il pontile del porticciolo, saranno imbarcati anche passeggeri con disabilità. Da dieci anni Gv3 si impegna con le sue attività a promuovere a Brindisi la vela solidale, per un mare accessibile a tutti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vela solidale nelle acque di Brindisi: appuntamento con "Cazza, lasca e vira"

BrindisiReport è in caricamento