menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verità sulla morte di Regeni: marcia silenziosa a Mesagne

Iniziativa promossa dal Comune per le 11 di sabato 25 gennaio, con l'adesione dei parlamentari locali

MESAGNE – Mesagne per la verità sul caso Giulio Regeni. L’amministrazione comunale ha organizzato per le 11 di sabato mattina 25 gennaio, a quattro anni dalla scomparsa del ricercatore universitario italiano torturato e ucciso nella capitale egiziana, una marcia silenziosa che prenderà il via dal piazzale del Liceo scientifico. Lo annuncia un comunicato del Comune.

“La città di Mesagne aderisce alle iniziative promosse in tutta Italia per chiedere verità e giustizia sull’omicidio del giovane ricercatore friulano, torturato e ucciso in Egitto. Si tratta di un segnale per continuare a chiedere chiarezza sulla torbida vicenda e un modo per mostrare affettuosa vicinanza alla sua famiglia”, scrive il sindaco Toni Matarrelli.

L’iniziativa, in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Epifanio Ferdinando”, si concluderà davanti al municipio. Qui sarà riposizionato lo striscione con la scritta “Verità per Giulio”, già affisso sulla facciata dell’ex Convento dei Celestini, sede della casa comunale.

“Un invito ribadito affinché non si affievolisca l’impegno per fare piena luce sulla tragica fine di Regeni”, dichiara a sua volta il consigliere delegato alle Politiche giovanili, Vincenzo Sicilia. Hanno confermato l’adesione all’iniziativa l’onorevole Gianluca Aresta, membro della Commissione parlamentare di inchiesta per la morte dello studente, e il consigliere regionale Mauro Vizzino, promotore della mozione che invita a tenere alta l’attenzione sull’assassinio di Regeni.

Prenderanno parte al corteo il presidente del Consiglio comunale Omar Ture, gli assessori e i consiglieri comunali, i consulenti politici cittadini e tutte le associazioni e le rappresentanze politiche e sindacali di Mesagne, oltre a tutti i cittadini che vorranno testimoniare la propria adesione alla domanda di verità sulla vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento