Vigili del fuoco e sicurezza, i sindacati incontrano il Prefetto di Brindisi

Le organizzazioni sindacali Conapo, Fns Cisl e Usb hanno incontrato il prefetto di Brindisi Umberto Guidato

BRINDISI – Le organizzazioni sindacali Conapo con Damiano Petrachi, Fns Cisl con Teodoro Giosa e Usb con Daniele Vacca nella mattinata di oggi, mercoledì 18 settembre, hanno incontrato il prefetto di Brindisi Umberto Guidato parlare delle difficoltà e i disagi patiti dal corpo dei Vigili del Fuoco nell’espletamento del servizio di soccorso e assistenza alla comunità.  All'incontro era presente anche il comandante dei vigili del fuoco di Brindisi Antonio Panaro. 

“Abbiamo illustrato la critica situazione degli automezzi del Comando, manifestando tutta la nostra preoccupazione sia nei riguardi dell’efficienza del soccorso alla cittadinanza, e soprattutto sulla sicurezza degli operatori vigili del fuoco, ribadendo di essere chiamati al servizio di soccorso con automezzi vecchi con immatricolazioni ventennali. Abbiamo sottolineato la necessità di dover rivedere la classificazione del Comando di Brindisi che a differenza di altri Comandi di classe 3^, presenta peculiarità particolari in relazione alla presenza di infrastruttura ad alto rischio rilevante”.

“Esprimiamo la nostra soddisfazione circa l’esito dell’incontro, in quanto Sua Eccellenza il Prefetto, condividendo le nostre stesse preoccupazioni, ci ha garantito un autorevole intervento presso il Capo del Corpo, teso ad assegnare al Comando di Brindisi la giusta priorità, affinché la situazione del parco automezzi del Comando di Brindisi possa essere presa finalmente in seria in considerazione. Ringraziamo Sua Eccellenza il Prefetto per l’attenzione rivolta ai problemi dei vigili del fuoco di Brindisi.”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento