menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Virus e diffusione dati sensibili: "Fare luce su eventuali violazioni verificatesi nel Brindisino"

I deputati di Forza Italia Mauro D’Attis, Francesco Paolo Sisto, Vincenza Labriola ed Elvira Savino hanno rivolto una interrogazione al Ministro dell’Interno

BRINDISI - I deputati di Forza Italia Mauro D’Attis, Francesco Paolo Sisto, Vincenza Labriola ed Elvira Savino hanno rivolto una interrogazione al Ministro dell’Interno in relazione alle misure di emergenza per la prevenzione ed il controllo della polmonite da Covid-19 e, in particolare, al flusso comunicativo dei dati relativi ai soggetti sottoposti a sorveglianza fiduciaria. 

Il riferimento specifico è al Prefetto di Brindisi che il 7 aprile 2020 ha inviato una circolare ai sindaci della provincia per ribadire che i dati forniti agli stessi primi cittadini, ai fini del contenimento del contagio epidemiologico, sono sensibilissimi e protetti dalle disposizioni sulla privacy. Il tono utilizzato dal rappresentante territoriale del Governo fa immaginare che ci sia stata una violazione in tal senso da parte dei sindaci e quindi gli interroganti chiedono al Ministro di fare luce su eventuali violazioni verificatesi nel territorio brindisino. 

Se, invece, non dovessero risultare tali violazioni, allora si renderebbe necessario un intervento del Ministro nei confronti dei Prefetti perché si utilizzi un tono diverso nelle comunicazioni ai sindaci, soprattutto per non incrinare il già fragile rapporto fiduciario tra i cittadini e le istituzioni che dovrebbero tutelarli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento