menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brindisi: visita alla chiesa di Santa Teresa per le mattinate Fai d'inverno

Visite mercoledì 27 novembre 2019, dalle 10:30 alle 13:00; giovedì 28 novembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 13:00

BRINDISI -  Tornano per l’ottavo anno consecutivo le Mattinate Fai d’Inverno, il grande evento nazionale del Fai – Fondo Ambiente Italiano pensato per il mondo della scuola e in particolare dedicato alle classi iscritte al Fai, durante le quali gli studenti sono chiamati a mettersi in gioco in prima persona per scoprire le loro città da protagonisti. 

A Brindisi, la locale delegazione Fai, , in collaborazione con la Diocesi di Brindisi ed Ostuni, propone la visita alla Chiesa di S. Teresa e al pregiato museo diocesano “Giovanni Tarantini” ospitato al suo interno. Due i giorni di visita previsti: mercoledì 27 novembre 2019, dalle 10:30 alle 13:00; giovedì 28 novembre 2019, dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Le visite guidate saranno a cura degli apprendisti Ciceroni dell’Istituto comprensivo “Centro” di Brindisi. Oltre alle classi amiche Fai, la cittadinanza è invitata a partecipare. Proprio come le recenti Giornate Fai d’Autunno, questa ottava edizione sarà dedicata all’Infinito di Giacomo Leopardi, giovane straordinario della nostra storia letteraria che duecento anni fa, a soli 21 anni, scrisse la sua poesia più celebrata, in quell’Orto sul Colle dell’Infinito che è stato inaugurato dal Fai con il Comune di Recanati e il Centro Nazionale di Studi Leopardiani il 26 settembre 2019 a Recanati, primo Bene in concessione alla Fondazione nelle Marche.

Da lunedì 25 novembre a sabato 30 novembre 2019, indossati i panni di narratori d’eccezione, gli Apprendisti Ciceroni® delle scuole di ogni ordine e grado delle scuole italiane racconteranno alle classi in visita il valore di questi beni e le storie che custodiscono.

Grazie alle Delegazioni Fai attive su tutto il territorio nazionale saranno aperti più di 200 tesori selezionati perché speciali, curiosi, originali o bellissimi in oltre 100 città d’Italia. Gli studenti avranno così l’occasione di partecipare a visite condotte da loro coetanei e di vivere un’insolita esperienza di “educazione tra pari”, che si traduce in un inedito e proficuo scambio tra nuove generazioni. Un’opportunità per avvicinarsi alla storia e alla cultura del nostro Paese e per essere condotti alla scoperta dei luoghi più diversi: chiese, aree archeologiche, centri storici, palazzi cittadini e delle istituzioni, ville, raccolte museali, scuole storiche, biblioteche, castelli, monasteri, parchi tematici, laboratori artigianali, mostre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento