Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità

Guardia costiera, volontari donano il sangue: il plauso di una bambina talassemica

La bambina, accompagnata dalla responsabile del Centro, Antonella Miccoli, ha voluto conoscere tutto l’iter di una sacca di sangue, dalla donazione alla trasfusione

BRINDISI - Anche la Guardia costiera di Brindisi risponde alla richiesta di aiuto del Centro Trasfusionale e invia i suoi volontari. Oggi i donatori hanno avuto un’ospite speciale: una bambina talassemica in cura nell'ospedale Perrino, che prima di eseguire la trasfusione periodica ha voluto assistere alla donazione insieme al suo papà, componente del Corpo, e alla sua mamma.

donazione sangue guardia costiera1-2

La sua presenza ha emozionato tutti. La bambina, accompagnata dalla responsabile del Centro, Antonella Miccoli, ha voluto conoscere tutto l’iter di una sacca di sangue, dalla donazione alla trasfusione. Per questo, prima di andare via, ha ringraziato con commozione tutti i donatori presenti.
Sono 159 i pazienti talassemici ed emoglobinopatici afferenti al Centro di Microcitemia dell’ospedale Perrino che periodicamente vengono sottoposti a terapia trasfusionale salvavita. Di questi 15 sono minori.  
Inutile dire che vedere una bambina affetta da una patologia del sangue insieme ai donatori fa percepire in maniera chiara l’importanza di un gesto semplice che diventa essenziale per la vita di altre persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia costiera, volontari donano il sangue: il plauso di una bambina talassemica

BrindisiReport è in caricamento