Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

I volti di 4 dipendenti di Brindisi e Ostuni sulla maxi-bandiera pro Azzurri all'Eur

L'Italia questa sera, venerdì 2 luglio 2021, affronterà il Belgio nei quarti di finale del Campionato Europeo. Poste Italiane è top sponsor al fianco della Figc

BRINDISI – C’è anche una rappresentanza della provincia di Brindisi nei 900 metri quadrati che compongono la maxi-bandiera italiana installata a Roma sulla facciata della sede centrale di Poste Italiane, in viale Europa, per sostenere la Nazionale di calcio, che oggi, venerdì 2 luglio 2021, alle 21, affronterà il Belgio nei quarti di finale del Campionato Europeo.

Bandiera Eur-2
  
Tra i 1200 volti dell’azienda che compongono la bandiera da record, alta 60 metri e larga 15, ci sono infatti anche quelli di quattro dipendenti in servizio a Brindisi e a Ostuni. La maxi-bandiera, che ricopre interamente la facciata del grattacielo che ospita gli uffici direzionali di Poste nel quartiere Eur, è stata composta da una rappresentanza di dipendenti dell’azienda che hanno partecipato all’iniziativa #Posteitaliani, inviando la propria foto e, “mettendoci la faccia”, hanno voluto incoraggiare i ragazzi di Roberto Mancini in vista dell’impegno della Nazionale agli Europei. Un sostegno che il ct ha ricambiato in una cartolina di ringraziamento inviata ai dipendenti presenti sulla maxi bandiera. 
  
Poste Italiane è partner della Nazionale di calcio come top sponsor al fianco della Federazione Italiana Giuoco Calcio, sostenendo il progetto di rinnovamento che la Figc porta avanti da tempo e condividendo lo stesso rispetto per i valori sportivi, il radicato e profondo rapporto con il Paese e la capacità di fare squadra per raggiungere i traguardi più impegnativi. 
  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volti di 4 dipendenti di Brindisi e Ostuni sulla maxi-bandiera pro Azzurri all'Eur

BrindisiReport è in caricamento