Aziende

Brindisi, anche la Marina partecipa alla consegna dei pacchi viveri

Personale della III Divisione navale e della Stazione navale impegnato assieme alla Protezione civile

BRINDISI – Vicinanza concreta ai cittadini da parte della Marina Militare anche a Brindisi, terza Stazione navale per importanza in Italia, nell’emergenza Covid-19, dove collabora con la Protezione civile alla distribuzione dei pacchi viveri di Brindisi Solidale, materiale ricevuto dalle donazioni dei cittadini stessi e da Costa Crociere e consegnato al Comune.

Dopo il porzionamento, che avviene presso l’Istituto Alberghiero “Pertini”, la merce viene impacchettata per la distribuzione nella sede della Protezione civile dove, dalla scorsa settimana, sono arrivati a supporto dei volontari anche i militari della Marina Militare Italiana per potenziare la rete di solidarietà, spiega una nota dell’amministrazione civica.

marina2-2

Questa mattina il comandante della III Divisione navale, contrammiraglio Alberto Sodomaco, e il comandante della Stazione navale di Brindisi, capitano di vascello Antonio Rossetti, hanno incontrato nell’area di raccolta e smistamento il sindaco Riccardo Rossi. Con mezzi e ulteriore personale, la Marina Militare sta dando il proprio contributo logistico per lo smistamento e la successiva distribuzione dei pacchi alimentari che potrà avvenire più celermente.

“Ringrazio il contrammiraglio Sodomaco e il comandante Rossetti per questo gesto di sensibilità nei confronti della città di Brindisi – ha detto Rossi -. In questo momento di difficoltà è davvero confortante poter contare sulla Marina Militare con cui, ancora una volta, si rinnova il sodalizio di collaborazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi, anche la Marina partecipa alla consegna dei pacchi viveri

BrindisiReport è in caricamento