Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

Vi siete abbuffati, avete quel senso di gonfiore e volete riattivare il metabolismo? Vi diamo alcuni consigli utili per smaltire i chili in eccesso

Aperitivi in spiaggia, grigliate di carne e pesce all’aria aperta e cene con amici e parenti: tutti i sacrifici e le diete cui ci siamo sottoposti durante l’inverno vengono scompensati con l’arrivo dell’estate e di Ferragosto soprattutto.

Nel giorno festivo per eccellenza della stagione estiva avete certamente sabotato il vostro corretto regime alimentare,  cui si sono accumulate le tossine in eccesso e vi siete accorti che è arrivato il momento di riconquistare una linea perfetta.

La dieta detox vi aiuterà a farlo!

Consigli dopo Ferragosto

Se le vostre ferie stanno per volgere al termine, vi consigliamo immediatamente di eliminare l’alcool e bere tanta acqua, almeno due litri al giorno.

  • Prediligete bevande non gassate e non zuccherate, frutta in abbondanza e smoothie, magari conditi con zenzero e limone, ingredienti per depurarsi, bruciare grassi e riattivare il metabolismo.
  • Ottime le centrifughe di frutta fresca e i frullati anche di verdure, che vi aiuteranno a eliminare quel fastidioso senso di gonfiore dopo il fatidico Ferragosto.
  • Eliminate dalla vostra dieta i cibi grassi, quindi preferite le carni bianche alle rosse e il pesce azzurro, ricco di omega3 e povero di grassi.
  • Se avevate l’abitudine di bere una tisana o una bevanda depurativa o digestiva prima di andare a dormire, riprendetela. Buone quelle a base di carciofo e di ortica. Ovviamente non dovete berla calda: fatela raffreddare, magari preparatela prima di cenare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento