Tintarella: ecco i dieci cibi che fanno abbronzare di più

Frutta e verdura alleate perfette dell'abbronzatura e contro il caldo: carote, insalate, cicoria, lattughe, meloni, peperoni, pomodori, albicocche, fragole e ciliegie. Fate il pieno di vitamina A nella bella stagione

Alimenti naturali che aiutano l'abbronzatura e idratano l'organismo, pieni di liquidi e sali minerali: alla buona alimentazione vanno accompagnate regole di buon senso nell'esposizione al sole soprattutto all'inizio della stagione.

È quindi importante conoscere il proprio fototipo e utilizzare creme adeguate alla propria pelle, soprattutto su bambini, ridurre al minimo le esposizioni ai raggi solari, specie nelle ore centrali della giornata, non esporsi al sole con profumi ed essenze e utilizzare indumenti adeguati (cappelli, magliette, occhiali).

Perché questi cibi sono particolarmente indicati per l'abbronzatura?

Per il loro alto contenuto di vitamina A, che stimola la produzione di melanina, favorendo quindi una tintarella naturale.

Ecco la top ten dei cibi per abbronzarsi

1. Le carote. Contengono circa 1200 microgrammi di vitamina A ogni 100 grammi di polpa, il cibo numero 1 per la dieta che ama l'abbronzatura.

2. Il radicchio. A pranzo? Insalata di radicchi, ricchi di vitamina A, con pomodori freschi e finocchio detox.

3. Le albicocche. Ricche di vitamina A, le albicocche aiutano la tintarella e sono buone anche a colazione.

4. Il pomodoro. Pelle elastica con insalata a base di lattuga, pomodori, cetriolo e un filo di extravergine d'oliva per combattere l'invecchiamento col sorriso.

5. I frutti rossi. Idratante e fresca, la macedonia si trasforma in merenda o pranzo: punta sui frutti rossi e blu, ricchi di antocianine.

6. Il melone giallo. Il melone giallo è ricco di vitamina A e costituisce un cibo fresco altamente dissetante, perfetto da portare in spiaggia o in ufficio.

7. Le ciliegie. Le ciliegie favoriscono l'abbronzatura proteggendo il microcircolo, hanno un alto potere saziante e contengono pochissime calorie: uno spuntino perfetto.

8. Il gazpacho. Voglia di una zuppa? Prova il gazpacho: dalla Spagna la ricetta perfetta per l'estate da usare anche come drink, a base di pomodori, cetriolo e peperoni.

9. L'ananas. Dissetante, il succo d'ananas aiuta la circolazione. Con l'estrattore impari a fare i succhi in casa: freschi, naturali, senza zuccheri aggiunti.

10. La frutta secca. Grazie al contenuto di vitamina E, la frutta secca protegge la pelle dalle infiammazioni: tritala nell'insalata o nello yogurt.

Inoltre, il consumo regolare e abbondante di frutta e verdura, ricca di vitamine e sali minerali, aiuta l'organismo a stare in forma e a combattere i radicali liberi derivanti dall'esposizione solare.

Insomma, la frutta e la verdura e, in particolare i cibi che rientrano nei dieci, sono dei veri e propri toccasana, perché nutrono, dissetano, reintegrano i sali minerali persi con il sudore, riforniscono di vitamine, regolano l'intestino e contrastano l'azione dei radicali liberi.

Via libera quindi a macedonie, smoothie e insalate, specie se a base di verdure crude!

Sun Care Week: scopri le migliori creme solari scontate fino al 60%!

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola alla testa: brindisino ucciso sotto casa a 19 anni

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Professore in pensione trovato morto in casa, il corpo era in decomposizione

  • "Samara Challenge": a San Pietro si chiede l'intervento delle forze dell'ordine

  • Ucciso a 19 anni: si indaga sul movente. Il papà: "Perché tanta cattiveria"

  • Vivere e morire nel ghetto. L'altra faccia dell'emergenza giovanile

Torna su
BrindisiReport è in caricamento