Capelli bianchi: rimedi per coprirli

Una grande tensione, un forte spavento o preoccupazione, il sole in grandi quantità o l’età sono i fattori che possono contribuire alla comparsa di fili candidi tra la chioma. Vediamo come colorarli

Coprire o non coprire i capelli bianchi, questo è il dilemma. Alcune donne sentono l’esigenza di coprire i fili candidi con colorazioni fai da te o trattamenti dal parrucchiere. Vediamo alcune soluzioni per il vostro look

Tinta: meglio tono su tono o con riflessi chiari?

La scelta dipende dalla "categoria" di gestione della propria immagine alla quale senti di appartenere: cioè se "fedele a te stessa" oppure "spinta al cambiamento". Se sei più vicina a quest'ultima, i primi capelli bianchi potrebbero essere l'occasione per schiarire tutta la chioma oppure per chiedere al tuo parrucchiere dei colpi di luce che ti tolgono anni, aggiungendo freschezza al viso.

Se invece non desideri cambiare immagine, oggi puoi riprodurre il tuo stesso colore originario. Per individuarlo, parti sempre dalla tinta di base dei tuoi capelli osservando le radici, mai le punte, che spesso sono più chiare. Confronta, poi, la tua tonalità con la tabella dei colori riportata sul lato della confezione, e valuta se l'effetto che vuoi ottenere corrisponde agli esempi riportati.

Quando scegliere le colorazioni dirette o ad acqua

Se i capelli bianchi sono proprio pochi e sei alle prime armi con le colorazioni, ti consigliamo di partire dalle colorazioni dirette che in gergo si chiamano anche "ad acqua". Contengono pigmenti che si posano come una patina sui capelli, compresi quelli bianchi, mimetizzandoli in superficie. Dopo 6-8 shampoo queste colorazioni molto superficiali si scaricano completamente.

L'hennè

Attenzione alle soluzioni erboristiche per colorare i capelli, come l'hennè. Se da un lato è un ottimo rimedio per ridare forza e vigore ai capelli coprendoli di una cuticola quasi impermeabile che li protegge e li rende più spessi, dall’altro  non copre i capelli bianchi: li colora di arancione. E il risultato finale non ti piacerà.

Puoi optare invece per l'hennè scuro che è efficace nel coprire i capelli bianchi, ma attenzione alla sua resa: il colore può essere così intenso da far apparire il nero quasi blu.

Come gestire la ricrescita

Uno dei modi più veloci per coprire la ricrescita bianca è servirsi dei mascara specifici che mascherano i capelli bianchi, che però hanno un risultato solo temporaneo. In commercio esistono inoltre dei set specifici per la ricrescita che si applicano direttamente sulle radici, adattandosi a tutti i tipi di colorazioni.

I prodotti per capelli più venduti online

Flacone rigenerante e rinforzante capelli

Cera per capelli

Maschera capelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

  • “Bomba, se esplode città in sicurezza”. Scuole chiuse sabato e lunedì

  • Bomba, colazione e pranzo offerti dal Comune: cornetto, caffè, due panini e frutta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento