Curry, la polvere profumata dalle tante spezie

Sapete che cumino, cannella, cardamomo e curcuma sono tutte contenuta in essa? Il loro mix essiccato dona un benessere quasi miracoloso al nostro organismo

Cumino, curcuma, cannella, cardamomo: se tutte queste spezie hanno delle virtù, unite in un unico elemento possono dare giovamento su più fronti. E’ quello che accade con il curry in polvere, mix di spezie essiccate e pestate che apporta un po’ di benefici di ognuna. Ecco le principali.

Curry in polvere, i benefici delle sue spezie principali

Curcuma. ‘Regina’ del benessere, dona il colore giallo al curry in polvere più comune, ed è apprezzata per mille ragioni. Nota per la sua azione antinfiammatoria, è consigliata per combattere dolori reumatici. E’ un potente antiossidante, efficace nel contrastare i radicali liberi che danneggiano le cellule. E’ consigliata in caso di malattie degenerative. Alcuni studi ne avvalorano le proprietà anti-osteoporosi. E’ collegata anche a benefici effetti antitumorali. Ve ne abbiamo parlato approfonditamente qui.

Cardamomo. Noto sin da tempi molto antichi, la medicina ayurvedica lo considera una delle spezie fondamentali nella cura del corpo. Esso ha diverse proprietà benefiche, particolarmente legate alla pancia, dà infatti sollievo contro il gonfiore addominale e aiuta a risolvere problemi digestivi.

Peperoncino. Ricchissimo di vitamine, soprattutto C e A, e alcuni sali minerali, particolarmente concentrate nella versione essiccata. La capsaicina, molecola responsabile del sapore piccante, è anche una sostanza dalle ampie proprietà fitoterapiche, ed è concentrata soprattutto nei semi.

Cannella. La medicina ayurvedica e quella cinese ne fanno ampio uso da secoli, e studi recenti l’associano all’inibizione di alcune malattie degenerative.

Cumino. I suoi semi sono noti come carminativi, ovvero sono in grado di togliere l’aria che si forma nello stomaco e nell’intestino, motivo di gonfiore e di coliche. Il cumino aiuta la digestione, essendo uno stimolatore dei processi organici. Mentre se lo si mastica a stomaco vuoto favorisce l’appetito. E’ inoltre un buon anti nausea, ed un efficace anti spasmi muscolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Marito aggredito con l'acido: la moglie non parla davanti al giudice

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento