menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Peppino Caldarola

Peppino Caldarola

Matrimoni gay, Vendola in pressing. Vorrei sapere perchè adesso

Negli ultimi tempi si sono moltiplicati gli interventi, con dichiarazioni e interviste, di Nichi Vendola sui matrimoni gay e sul diritto delle coppie gay di adottare un bambino ovvero di mettere al mondo un figlio. La mia opinione è molto netta. Hanno ragione “loro”. I diritti della persona non possono conoscere limiti o barriere di genere o sessuali. L’argomento, spesso usato da Rosi Bindi, che in Costituzione il matrimonio gay non è previsto si scontra con l’osservazione banale che non è neppure proibito, quindi può rientrare nella normale possibilità del parlamento legiferare su questa materia. Stabilite le posizioni di principio resta da analizzare il tema dell’opportunità politica.

Negli ultimi tempi si sono moltiplicati gli interventi, con dichiarazioni e interviste, di Nichi Vendola sui matrimoni gay e sul diritto delle coppie gay di adottare un bambino ovvero di mettere al mondo un figlio. La mia opinione è molto netta. Hanno ragione "loro". I diritti della persona non possono conoscere limiti o barriere di genere o sessuali. L'argomento, spesso usato da Rosi Bindi, che in Costituzione il matrimonio gay non è previsto si scontra con l'osservazione banale che non è neppure proibito, quindi può rientrare nella normale possibilità del parlamento legiferare su questa materia. Stabilite le posizioni di principio resta da analizzare il tema dell'opportunità politica.

Che cosa voglio dire? Voglio dire che si deve valutare se lo spirito pubblico è pronto per queste innovazioni. E' materia spinosa e difficile da decifrare perché nessuno di noi è in grado di dire quando una società è pronta per riforme coraggiose ovvero è restia ad esse. Quando discutemmo di divorzio e aborto ebbero torto quelli che sostenevano la necessità di essere prudenti ed ebbero ragione gli imprudenti. Mi interessa il modo in cui Nichi ripropone le due questioni perché ha a che fare con la costruzione della sua leadership, tema che a noi pugliesi sta ovviamente a cuore. Forse sbaglio ma in nessun comune pugliese amministrato dal centro sinistra siamo stati posti di fronte alle novità che Pisapia ha introdotto a Milano sul tema delle unioni civili.

Mi chiedo come mai si preferisca la strada delle interviste piuttosto che la pressione politica, anche attraverso l'iniziativa dei propri gruppi consiliari, per ottenere sul campo quello che si chiede attraverso i media. Il tema vero che vorrei sottoporre a Nichi tuttavia è un altro e riguarda gli impegni che si prendono con l'opinione pubblica. Qualche mese fa Nichi fu intervistato da Enrico Mentana sulla 7 prima di un film o documentario sui gay. Fu un'intervista molto lunga, molto colta, molto bella. Anche piena di ricordi personali, non sempre caratterizzati dalla sofferenza e dalla discriminazione. Del mondo gay so poco e devo dire che Nichi in quella intervista ci prese per mano in un viaggio nel dolore e nella gioia, nella cultura e nel gioco, nella politica e nel privato pressoché unico.

Mi colpì che ad un certo punto, parlando dei matrimoni gay, Nichi disse che non avrebbe mai chiesto al centro-sinistra di fare di questo obiettivo un elemento del programma. Mi sembrò un atteggiamento saggio e generoso, come se Nichi avesse più a cuore la costruzione di un difficile equilibrio politico piuttosto che l'affermazione di un diritto. Nelle settimane successive invece Nichi ha cominciato a tambureggiare sul matrimonio gay come se si stesse accingendo a farne il cuore di una trattativa nel centro-sinistra. Altri esponenti del Pd, da Bindi a Fioroni, gli si sono ottusamente contrapposti. Quello che non capisco è perchè Nichi abbia scelto in poche ore di passare da una posizione soft sul tema del matrimonio gay a una del tutto opposta. Ecco mi piacerebbe capirlo. E mi piacerebbe se lo spiegasse ai lettori di questo giornale on line.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento