menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tiziana Piliego

Tiziana Piliego

Nella città del "San Marco" il consiglio litiga sulla vicenda dei marò in India

Gli ultimi sviluppi relativi alla vicenda dei due fucilieri del San Marco Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, hanno smosso le acque fin troppo calme degli ultimi mesi. Anche in consiglio comunale qualcuno (il centro destra), ha pensato ai Leoni, con un ordine del giorno presentato nel corso dell’ultima seduta, con il quale si esprimeva solidarietà ai militari e si condannava l’atteggiamento del Governo.

Gli ultimi sviluppi relativi alla vicenda dei due fucilieri del San Marco Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, hanno smosso le acque fin troppo calme degli ultimi mesi. Anche in consiglio comunale qualcuno (il centro destra), ha pensato ai Leoni, con un ordine del giorno presentato nel corso dell'ultima seduta, con il quale si esprimeva solidarietà ai militari e si condannava l'atteggiamento del Governo.

Tralasciando i motivi che hanno spinto questa parte del consiglio comunale ad occuparsi della vicenda, mi fa invece un certo effetto il comportamento dell'altra parte dell'assise che ha bocciato il documento ( a parte il consigliere Muccio). Ritengo che si tratti di una presa di posizione senza senso visto che al momento, non sono stati lesi solo i due militari, ma la dignità di tutti gli Italiani. Non è più il caso di discutere di ideologia, non ora. Massimiliano e Salvatore rappresentano l'Italia!

Ma la cosa che mi fa più rabbia, è che questa bocciatura arrivi da rappresentanti della città che da 40 anni ospita uno dei reparti più prestigiosi della Marina Militare Italiana. E' chiaro ed evidente che Brindisi non vive in simbiosi con questa realtà, che peraltro dà lavoro a tanti brindisini. Significa rinnegare la storia della città di cui il San Marco è parte integrante. La Brigata Marina San Marco, è vista come una presenza fastidiosa, troppo ingombrante!

Peccato sia così?il San Marco dovrebbe renderci orgogliosi di essere brindisini. Ma anche in questo caso vale il detto "nemo profeta in patria". Che tristezza però?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento