Martedì, 16 Luglio 2024
Arredare Mesagne

L'art director Giulio Cappellini sarà ospite a Mesagne per un "design talk"

Cappellini è uno dei maggiori trend setter e talent scout del design, e presiederà l'evento presso la sede di Habitat Hazzarito

MESAGNE - “Oggetti utili e belli, per far sorridere e sognare”. Sull’onda di questo pensiero, Habitat Azzarito rende noto che giovedì 17 Novembre, presso la sua sede, si terrà un evento esclusivo che prevede la partecipazione del noto Architetto Giulio Cappellini

Quest'ultimo, vincitore del Compasso d’Oro 2002 alla carriera, è conosciuto come uno dei maggiori trend setter e talent scout del design. L'art director presiederà un talk che avrà inizio alle ore 18:30, con cocktail a seguire.

Habitat Azzarito, dunque, ha il piacere di invitare gli interessati a parder parte all'evento e - con l'occasione - a scoprire il suo nuovo allestimento.  

Agli architetti presenti, inoltre, saranno riconosciuti 2 cfp validi per il triennio 2020/2022.

Sede Habitat Azzarito

Chi è Giulio Cappellini

Dal sito internet ufficiale dell'architetto si legge: "Animato da uno spirito indomito e dalla curiosità di chi vuole continuamente rinnovarsi, Giulio Cappellini svolge il suo lavoro di progettista proponendo una personale rilettura del design contemporaneo, sia per il marchio che porta il suo nome, sia in qualità di art director per altre importanti aziende del settore".

"Con il suo progetto più ambizioso, quello di “azienda”, Giulio Cappellini diventa un vero e proprio “trend setter”, fino ad essere riconosciuto universalmente come talent scout di giovani professionisti. In molti sono stati poi i lanciati attraverso collaborazioni chiave con l'Azienda: Jasper Morrison, Marc Newson, Marcel Wanders, i fratelli Bouroullec e Nendo, per citarne alcuni".

"Seguitissime sono anche le sue lezioni presso prestigiose scuole di design internazionali come Istituto Marangoni della quale è anche art director ed altri istituti nel mondo dai quali è invitato come visiting professor".

"Giulio Cappellini spazia nella realizzazione di svariati complementi d'arredo. Tra i più amati, gli iconici tavolini Bong e Gong, la famiglia di tavoli Break e gli elementi contenitori della serie Luxor".

"Nel Giugno del 2022, Giulio Cappellini ha ricevuto il prestigioso Compasso d’Oro alla Carriera presso l'Adi Design Museum di Milano. Un importante riconoscimento che suggella il suo percorso di continua lettura e rilettura dei fenomeni del design, capace di proiettare le sue azioni nella contemporaneità attraverso la propria personale poetica e il rapporto con i tanti giovani talenti da lui sostenuti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'art director Giulio Cappellini sarà ospite a Mesagne per un "design talk"
BrindisiReport è in caricamento